Diritto e Fisco | Articoli

I requisiti per fare il procuratore sportivo

17 Ottobre 2013
I requisiti per fare il procuratore sportivo

Può svolgere l’attività di procuratore sportivo (agente Fifa) solo chi ha fatto l’esame previsto dalla Figc (Federazione italiana giuoco calcio).

Poter unire la propria passione per il calcio al lavoro è l’ambizione di molti. Unire l’utile al dilettevole è un privilegio di pochi, specie in questo periodo di difficoltà lavorative.

Ecco perché, in molti guardano all’attività di procuratore sportivo come un ambito traguardo professionale.

Tuttavia per poter esercitare tale attività sono necessari alcuni requisiti. Eccoli.

Il Regolamento della Federazione internazionale (Fifa) sugli agenti di calciatori 2008 stabilisce che l’attività di agente di calciatori può essere effettuata solo da persone fisiche che abbiano ottenuto la licenza dalle Federazioni nazionali competenti.

A tale scopo occorre superare un esame scritto, per ottenere la licenza e quindi l’iscrizione nel registro degli agenti di calciatori, tenuto presso la Figc, al cui regolamento agenti di calciatori si rinvia per ogni più specifica indicazione.

La Fifa specifica [1] che, oltre ai citati agenti, solo i genitori, i fratelli o il coniuge del calciatore possono rappresentarlo nella conclusione o rinnovo di un contratto di lavoro, oppure può essere un avvocato che esercita l’attività professionale, legalmente abilitato in conformità con le norme in vigore nel Paese in cui è domiciliato, a rappresentare un calciatore o una società di calcio nella negoziazione di un contratto di lavoro o di trasferimento.


note

[1] Art. 4 regolamento Fifa.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube