Diritto e Fisco | Articoli

Si può modificare un ordine su Zalando?

29 Aprile 2020 | Autore:
Si può modificare un ordine su Zalando?

Gli acquisti su internet e le variazioni in corso d’opera. Alcuni consigli utili per gli amanti dello shopping on line.

Il mondo di Internet offre innumerevoli opportunità: dall’home banking sino agli acquisti on line il ventaglio delle possibilità è infinito. Oggi, puoi fare la spesa direttamente da casa con un solo click del computer. Non devi muovere il minimo muscolo neanche per andare in palestra: grazie alle applicazioni degli smartphone puoi programmare il tuo allenamento personalizzato e fare sport in qualsiasi momento della giornata.

Se sei ipertecnologico, super impegnato o soltanto pigro non devi preoccuparti di correre in lungo e in largo per la città. Questo vale ancor di più se ami lo shopping e ti piace risparmiare. Il web è pieno di piattaforme di vendita on line.

Ma cosa accade se commetti un errore nell’acquisto? Quali siti ti permettono di apportare delle variazioni? Ad esempio, si può modificare un ordine su Zalando? Per darti alcuni consigli utili in materia, prendiamo in esame una delle più importanti piattaforme di vendita di abbigliamento e accessori.

Vediamo quali opportunità sono riservate ai clienti.

Che cos’è Zalando?

Zalando è una società di e-commerce che ha sede legale in Germania (a Berlino), ma vende e trasporta i suoi prodotti in tutto il mondo.

L’impresa tedesca nasce nel 2008 come start up innovativa, ma oggi è divenuta la piattaforma di moda leader in Europa. Zalando riesce, infatti, a collegare agevolmente consumatori, grandi marchi e partner commerciali. In Italia, riscuote molto successo e, insieme a poche altre, è una società di moda molto amata da uomini e donne.

I numeri dei clienti crescono rapidamente e, quindi, il team aziendale tende a perfezionare i requisiti di logistica e tecnologia: l’innovazione è il cuore della politica societaria. Infatti, si studiano di continuo nuovi metodi per permettere ai partner di aumentare il proprio business e ai clienti di fare acquisti in piena sicurezza e con il massimo soddisfacimento.

Inoltre, la rete di evasione degli ordini è dislocata in tutto il territorio internazionale: ad oggi sono presenti undici centri di smistamento.

La piattaforma risponde a ogni tipo di esigenza, di gusto e di tasca: si va dalla merce in promo ai prodotti della nuova stagione e di grandi marchi. Sul sito trovi abbigliamento per uomo, donna e bambini e ogni tipo di accessorio: borse, cinture, scarpe e chi più ne ha più ne metta.

I tempi di spedizione sono piuttosto rapidi e vi è una variegata scelta sulle modalità di pagamento (carte prepagate, circuiti di credito, contrassegno o punti del profilo cliente). Attraverso la sezione “i miei ordini” è sempre possibile controllare lo stato della propria spedizione.

Acquisto, reso e modifiche degli ordini: procedure da seguire

Zalando, pur essendo una piattaforma on line, è sottoposta alle regole del commercio a distanza. Tra tutte, quello che viene in maggiore risalto è il diritto di recesso. Ma procediamo con ordine.

Se ti piace sbizzarrirti negli acquisti on line o prediligi l’e-commerce per la rapidità delle vendite, l’ampio ventaglio di scelta e la possibilità di risparmiare, le modalità di acquisto tramite Internet fanno al caso tuo.

Su Zalando, come su molte altre piattaforme di moda, per acquistare devi creare un tuo profilo cliente: è sufficiente registrarsi sul sito indicando generalità e indirizzo mail. I vantaggi che ne derivano sono, però, molteplici:

  • grazie alla newsletter resti aggiornato sulle promozioni e le novità;
  • hai diritto a dei buoni sconto o buoni fedeltà;
  • puoi accumulare punti da scontare sui tuoi acquisti;
  • puoi monitorare lo stato delle tue spedizioni e molto altro ancora.

Le procedure di acquisto sono piuttosto semplici: è sufficiente selezionare il prodotto che ti interessa, scegliere la taglia (se hai dubbi consulta l’apposita guida) e il colore, inserire nel carrello, individuare le modalità di pagamento e di consegna, inoltrare l’ordine.

Ma se subito dopo l’acquisto ti penti e cambi idea? O ti rendi conto che hai comprato un capo che non volevi? Oppure hai sbagliato nel selezionare la taglia? Come puoi fare a tornare indietro?

Le soluzioni offerte dalla piattaforma sono diverse: la scelta tra l’una e l’altra dipende dalle tue intenzioni. In particolar modo, devi capire se vuoi annullare l’ordine oppure modificare una parte dell’acquisto.

Reso e diritto di recesso

Se dopo aver fatto l’ordine ti rendi conto di non essere più interessato a un prodotto oppure la merce che hai ricevuto non rispecchia i tuoi gusti, puoi esercitare il tuo diritto di recesso. In tal caso, puoi rendere indietro i prodotti in maniera del tutto gratuita.

Per fare ciò hai a tua disposizione cento giorni dal momento del ricevimento. Le strade che puoi seguire sono:

  • spedizione con corriere SDA o con poste italiane: puoi prenotare il ritiro direttamente a casa tua o consegnare i beni in un ufficio postale;
  • utilizzo della rete Punto Poste, con 3.000 sedi (tabaccherie e negozi convenzionati).

Il rimborso delle spese sostenute (compreso un eventuale anticipo dei costi di reso) viene effettuato entro dieci giorni dalla restituzione dei prodotti.

Variazione dell’ordine

Le motivazioni che ti possono spingere a cambiare un ordine sono molte, ma le procedure da seguire variano a seconda dell’oggetto della modifica. Occorre, infatti, distinguere tra:

  • correzione dell’indirizzo di consegna: se hai necessità di far recapitare il pacco in un luogo diverso da quello indicato puoi stare tranquillo, non vi sono problemi. Quando effettui un acquisito, infatti, ti viene inviato per mail un codice di tracciabilità. Attraverso il numero di tracking puoi verificare lo stato dell’acquisto, contattare il corriere che deve effettuare la consegna e indicare la nuova sede di riferimento. Nel dettaglio, i riferimenti utili sono:
    • telefono 02.30.30.30.39 per le consegne effettuate dagli uffici postali;
    • numero verde 800.33.66.22 per le consegne effettuate da SDA: in tal caso puoi intervenire direttamente dal link di tracciabilità cliccando sulla voce “svincola spedizione”;
    • il link BRT, alla sezione “gestione lasciato avviso”, per le consegne effettuate da Bartolini;
  • cancellazione di un articolo o dell’intero ordine: fino a quando la spedizione è in stato di preparazione puoi accedere al tuo profilo personale, recarti nella sezione “i miei ordini” e revocare l’intero acquisto cliccando su “cancella ordine” oppure eliminare uno o più oggetti attraverso la voce “rimuovi prodotto”. La conferma di avvenuta cancellazione avviene per mail entro le 24h successive. Bada bene che se hai fatto un ordine di un partner di Zalando, non hai la possibilità di eliminare i singoli prodotti, ma puoi soltanto annullare l’intero acquisto.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube