Diritto e Fisco | Articoli

Il genitore affidatario può trasferirsi coi figli in un’altra città?

30 Dicembre 2013
Il genitore affidatario può trasferirsi coi figli in un’altra città?

Possibile il trasferimento in un’altra città, purché, dopo aver rimodulato le modalità di visita dei genitori, i figli possano continuare a vedere l’altro genitore.

 

La legge consente la possibilità che il genitore affidatario o collocatario della prole si trasferisca in un’altra città per valide ragioni, come per esempio, per questioni lavorative.

Tuttavia, in questo caso, il giudice o, di comune accordo, gli ex coniugi, devono rivedere la regolamentazione dell’affidamento, onde consentire ai figli di continuare ad avere rapporti e frequentazioni con entrambi i genitori.

A questo proposito, secondo la Cassazione [1], nel modificare le condizioni di separazione dei coniugi, il giudice può rimodulare i periodi in cui il genitore può tenere presso di sé il figlio di cui è disposto l’affidamento condiviso, in relazione alla nuova situazione determinatasi. Il che, per esemplificare, significa che, in caso di trasferimento del genitore affidatario, potrebbero non essere più possibili le visite alternate all’interno della stessa settimana o i week end a settimane alterne, ma si dovranno stabilire dei periodi in cui, comunque, i figli, facendo ritorno alla precedente residenza, possano rivedere l’altro genitore.


note

[1] Cass. sent. n. 6339 del 21.03.2011.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube