Diritto e Fisco | Articoli

Si può modificare biglietto Trenitalia?

6 Agosto 2020
Si può modificare biglietto Trenitalia?

Dopo aver acquistato un biglietto del treno è consentito al passeggero apportare dei cambiamenti al titolo di viaggio.

Hai acquistato un biglietto del treno, ma un impegno di lavoro improvviso ti impedisce di partire nel giorno previsto. Come fare in questi casi? Si può modificare il biglietto Trenitalia? Niente paura, hai sempre la possibilità di cambiare la data e l’orario di partenza, l’itinerario, la classe e perfino il nominativo del passeggero. Inoltre, devi sapere che se hai acquistato un biglietto base puoi cambiarlo un numero illimitato di volte fino alla partenza del treno prenotato. Ma entriamo più nel dettaglio nel seguente articolo e vediamo come modificare il biglietto Trenitalia.

Biglietto Trenitalia: cosa si può modificare?

A chiunque può capitare di non poter più partire dopo aver acquistato un biglietto Trenitalia. Ti faccio un esempio.

Tizio ha acquistato un biglietto del treno per Roma, città in cui vive la sua fidanzata. Tuttavia, una caduta dalla bicicletta gli impedisce di partire nel giorno prenotato.

Ebbene, Trenitalia offre la possibilità ai propri passeggeri di effettuare le modifiche del biglietto relative:

  • alla tipologia del titolo di viaggio;
  • al numero dei passeggeri;
  • al servizio utilizzato;
  • all’itinerario;
  • alla classe di viaggio;
  • alla categoria del treno;
  • al nominativo del passeggero;
  • all’origine e destinazione del viaggio.

Si può modificare un biglietto Trenitalia?

A questo punto, vediamo come modificare un biglietto Trenitalia. Partiamo sempre da un esempio pratico.

Caia deve sostenere un concorso a Torino e prenota un biglietto Trenitalia per il 25 marzo al prezzo di 40 euro. Tuttavia, il concorso viene posticipato al 5 giugno dello stesso anno.

Nell’esempio che ti ho riportato, Caia può cambiare la data del proprio biglietto Trenitalia corrispondendo l’eventuale differenza di prezzo. Quindi, per tornare all’esempio di prima, se il 5 giugno il biglietto costa 60 euro, Caia dovrà pagare solo 20 euro in più.

Il cambio del biglietto Trenitalia può essere effettuato prima o dopo la partenza. Esaminiamo entrambe le ipotesi

Cambio biglietto Trenitalia prima della partenza

Se hai l’esigenza di effettuare il cambio del biglietto prima della partenza, allora puoi farlo attraverso una delle seguenti modalità:

  • presso una qualsiasi biglietteria della stazione oppure direttamente presso l’agenzia di viaggio in cui hai acquistato il biglietto;
  • on-line sul sito ufficiale Trenitalia. In alternativa, puoi utilizzare l’APP Trenitalia se hai acquistato un biglietto ticketless (ossia il biglietto elettronico dotato del codice di prenotazione PNR);
  • chiamando il call center al numero 892 021, a condizione che tu abbia acquistato un biglietto elettronico (ticketless).

Cambio biglietto Trenitalia dopo la partenza

Per effettuare il cambio del biglietto dopo la partenza è necessario rivolgersi alla biglietteria della stazione di partenza del treno. Quindi, non puoi utilizzare gli altri canali, e cioè l’app, il sito o il call center.

Come già anticipato, per il cambio del biglietto, sia prima che dopo la partenza del treno, va corrisposta l’eventuale differenza di prezzo. Se, invece, il prezzo del nuovo biglietto è inferiore a quello corrisposto puoi chiedere sempre il rimborso. Ti faccio un esempio.

Caia ha acquistato un biglietto del treno per Torino al prezzo di 80 euro. Prima della partenza, decide di effettuare un cambio di itinerario e scegliere Roma come stazione di destinazione e non più Torino. Il biglietto per Roma, però, costa solo 50 euro. In tal caso, Caia ha diritto a chiedere il rimborso di 30 euro.

Quali biglietti Trenitalia si possono modificare?

Devi sapere che Trenitalia ha dettato regole particolari per:

  • biglietto base: è consentito la modifica un numero illimitato di volte fino alla partenza del treno e una sola volta dopo la partenza (fino ad un’ora successiva);
  • biglietto economy: è possibile modificare solo la data o l’orario di partenza con la medesima categoria di treno, pagando l’eventuale differenza di prezzo. Il cambio può essere effettuato una sola volta fino alla partenza;
  • famiglia e bimbi gratis: è consentito il cambio solo una volta fino alla partenza del treno.

Attenzione: per i biglietti Super Economy, CartaFreccia Special, Speciale 2×1, A/R in giornata, A/R weekend, Young e Senior, Speciale Eventi, ecc. non è consentita la modifica del biglietto né prima né dopo la partenza del treno.

Modifica biglietto treni regionali

Per i treni regionali è possibile modificare il percorso, la classe, la categoria del treno, la stazione di partenza e di arrivo. Inoltre, il cambio del biglietto è consentito una sola volta, pagando un importo pari al 20% del biglietto restituito con un massimo di 3 euro. Invece, per cambiare la data del biglietto puoi rivolgerti:

  • alle biglietterie Trenitalia e Trenord. In tal caso, il servizio è gratuito;
  •  all’agenzia di viaggio pagando una commissione;
  • ad un punto vendita autorizzato, come ad esempio SISAL, al costo di 50 centesimi a transazione.

Se hai acquistato il biglietto regionale on line, hai la possibilità di modificare, una sola volta, la data o l’orario di partenza del treno.

Tutte le modifiche possono essere effettuate fino alle ore 23:59 del giorno precedente la data indicata sul biglietto, a meno che non è diversamente stabilito.

Coronavirus: il rimborso del biglietto per chi rinuncia a viaggiare  

A causa dell’emergenza sanitaria del Coronavirus, Trenitalia ha offerto a tutti i passeggeri che hanno acquistato un biglietto dopo il 32 febbraio 2020 la possibilità di richiederne il rimborso integrale, indipendentemente dalla tariffa acquistata.

Il rimborso può essere richiesto utilizzando uno dei seguenti canali:

  • collegandosi sul sito ufficiale di Trenitalia e compilando l’apposito modulo;
  • rivolgendosi ad una qualsiasi biglietteria;
  • telefonando al call center al numero 892 021.

Attenzione: chi ha acquistato un biglietto per viaggi su Frecce, Intercity, Intercity Notte riceverà un bonus elettronico di importo pari al valore del biglietto acquistato da utilizzare entro 12 mesi dalla data di emissione. Invece, coloro che hanno acquistato i biglietti del trasporto regionale potranno ottenere il rimborso in denaro.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube