Politica | News

Governo in difficoltà: il Pd pensa al voto

7 Maggio 2020
Governo in difficoltà: il Pd pensa al voto

Il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, annuncia che se non si troverà un’intesa tra le forze di maggioranza le elezioni sono l’unica strada percorribile.

“Se questo governo non ce la fa è difficile che dentro questo Parlamento si possa riproporre una maggioranza diversa”. Lo ha detto stamattina il leader del Partito Democratico, Nicola Zingaretti a SkyTg24, e la notizia è subito rilanciata dalla nostra agenzia stampa Adnkronos.

Dunque, il segretario del Pd pensa al voto come unica alternativa possibile per superare le difficoltà che spaccano la maggioranza di governo, alle prese con il Decreto maggio.

“Difficile trovare altre maggioranze“, precisa Zingaretti, che prende atto della distanza tra le posizioni in campo, a cominciare dalle tensioni con Italia Viva dove il ministro dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, minaccia di dimettersi se non verrà accolta la proposta di regolarizzazione degli immigrati che lavorano in nero.

Divisioni che sembrano incolmabili, soprattutto perché occorre chiudere in fretta il Decreto maggio che contiene le numerose misure di sostegno per famiglie, lavoratori e aziende, da varare con urgenza. E proprio su di esse è insorto lo scontro tra i partiti di maggioranza.

Oggi, è prevista una riunione di vertice per chiarire. Zingaretti lancia un’apertura e sulla regolarizzazione dei migranti dice:”penso e spero si trovi una soluzione. L’impianto della ministra Bellanova è corretto. E’ una esigenza nazionale, produttiva, di umanità, di sicurezza. C’è un eccesso di rigidità più dovuto a visibilità politica che alla concretezza delle misure prese”. Ma intanto avverte che “il Pd non si presterà alla politica del chiacchiericcio, degli sgambetti e dei giochi di palazzo”.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube