Diritto d’autore: come tutelarlo con la Direttiva Copyright

12 Maggio 2020 | Autore:
Diritto d’autore: come tutelarlo con la Direttiva Copyright

Le richieste avanzate dal Direttore Generale della Fieg.

Immediato recepimento della Direttiva Copyright e del diritto connesso e negoziazione obbligatoria con gli Ott per la remunerazione dell’utilizzo degli articoli: sono queste le richieste avanzate dal Direttore Generale della Fieg Fabrizio Carotti nell’ambito dell’audizione odierna presso la Commissione Politiche dell’Unione europea del Senato.

”Con una corretta e rapida trasposizione nel nostro ordinamento dell’articolo 15 della Direttiva Copyright – ha rilevato Carotti, come riporta una nota stampa dell’agenzia Adnkronos – si raggiunge l’obiettivo di tutelare efficacemente il diritto d’autore anche nell’ecosistema digitale, senza pregiudicare la libera espressione degli utenti della rete, e al tempo stesso si riesce a garantire un riequilibrio nella distribuzione del valore prodotto.”

Due gli interventi indicati per rendere più efficace la delega: il primo concerne la negoziazione obbligatoria tra le parti. In caso di mancato accordo in un termine prestabilito è previsto un intervento diretto dell’Autorità di settore che definisca le condizioni, anche economiche, della utilizzazione dei contenuti da parte delle piattaforme digitali.

”Questo – ha spiegato Carotti – è per ovviare agli inconvenienti verificatisi in altri Paesi dove, a causa della indisponibilità delle piattaforme a negoziare, si è trascinata per mesi una situazione di stallo“.

L’altro intervento riguarda la definizione di ”brevi estratti”, che sia tale da non vanificare la direttiva. Se l’uso dell’estratto dovesse infatti avere una funzione sostitutiva della pubblicazione o comunque renderla superflua – ha sottolineato Carotti – rappresenterebbe una violazione del diritto connesso.

“La condivisione delle osservazioni da parte dei Senatori componenti la Commissione e le posizioni favorevoli già espresse – ha concluso Carotti – inducono all’ottimismo per una rapida soluzione”.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube