Coronavirus: le nuove regole per l’assemblea condominiale

18 Maggio 2020
Coronavirus: le nuove regole per l’assemblea condominiale

Pronte le linee guida di Confedilizia per lo svolgimento delle riunioni nel rispetto delle misure di contenimento Covid-19.

Con l’avvio della Fase 2 avanzata, che consente la riapertura delle attività e la ripresa degli spostamenti, finisce il lockdown e diventa possibile svolgere l’assemblea condominiale in presenza.

In vista della ripresa, Confedilizia, l’organizzazione storica dei proprietari di casa, ha predisposto apposite linee guida che disciplinano la partecipazione alle riunioni nel rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria in atto.

Diventeranno, insieme ai criteri generali stabiliti nel nuovo Dpcm in vigore dal 18 maggio, le nuove regole a cui attenersi per tenere l’assemblea di condominio. “In tal modo, condomini e amministratori potranno riunirsi in sicurezza”, assicura Confedilizia in una nota illustrativa dei contenuti del documento, diffusa dall’agenzia stampa Adnkronos.

I locali per lo svolgimento dell’assemblea

Le linee guida precisano che l’amministratore “dovrà individuare un locale (oppure un’area esterna coperta o anche non coperta) ove – tenuto conto della necessità del rigoroso rispetto della distanza minima di sicurezza tra tutti i presenti – possa avere svolgimento l’adunanza”.

“Tale luogo dovrà essere dotato di un numero di sedie idoneo a consentire a tutti i partecipanti di presenziare seduti a distanza di sicurezza e dovrà essere stato preventivamente pulito ed igienizzato. All’ingresso dovranno essere, inoltre, resi disponibili liquidi igienizzanti”, specifica Confedilizia.

L’ingresso dei partecipanti

Le linee guida precisano che ”l’accesso al luogo dell’assemblea dovrà avvenire in forma individuale e in modo tale da evitare ogni ‘assembramento‘. A tal fine dovranno essere utilizzati, ove presenti, più ingressi, eventualmente distinguendo quelli riservati all’entrata e quelli riservati all’uscita”.

I dispositivi di protezione individuale

I partecipanti “saranno tenuti, altresì, ad indossare le mascherine e i guanti monouso. Solo con tali guanti si potrà toccare l’eventuale documentazione che venisse esibita o comunque posta a disposizione dei presenti”, come ad esempio bilanci, preventivi, lettere o fatture.

Gli obblighi dell’amministratore

Particolare attenzione, infine, viene dedicata agli aspetti informativi, che fanno carico all’amministratore del condominio.

Da un lato, si prevede che ”dovrà essere cura dell’amministratore rendere noti a tutti i condomini i contenuti delle Linee Guida, allegandole all’avviso di convocazione dell’assemblea”. In questo modo, tutti i chiamati a partecipare saranno resi edotti in anticipo, ad esempio, della necessità di indossare mascherine e guanti e di rispettare il distanziamento interpersonale.

Da un altro lato, per ribadire l’osservanza delle prescrizioni – che è assolutamente necessario rispettare per l’efficace contenimento dei contagi da Covid-19 – si dispone che “all’ingresso del luogo in cui avrà svolgimento l’assemblea dovrà essere affissa una copia con avvertenza della necessità del rispetto delle prescrizioni in essa contenute”.

Leggi anche l’articolo come si fa l’assemblea di condominio ai tempi del Coronavirus che avevamo scritto in pieno lockdown, illustrando le modalità di svolgimento a distanza, in videoconferenza.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube