Alcolismo e genetica, qual è il legame

25 Maggio 2020
Alcolismo e genetica, qual è il legame

Un recente studio ci spiega che esiste una sorta di predisposizione iscritta nel dna.

La scienza ci aveva già svelato una correlazione tra alcolismo e genetica. In poche parole possono coesistere, nel nostro corredo genetico, dei fattori che, presenti tutti insieme, possono aumentare la predisposizione allo sviluppo di questa dipendenza. Un nuovo studio ci dice che questi fattori sono più numerosi di quanto pensassimo. La ricerca, di cui ci parla una nota dell’agenzia di stampa Adnkronos, è stata portata avanti da un gruppo di ricercatori della prestigiosa Yale University School of Medicine e pubblicato su Nature Neuroscience.

L’analisi è stata condotta sull’intero genoma di oltre 435mila persone, identificando in totale 29 varianti genetiche – i fattori di cui sopra – legate all’alcolismo. “I nuovi dati triplicano il numero di loci a rischio genetico associati all’uso problematico di alcol”, sottolinea Joel Gelernter di Yale, autore senior dello studio.

La ricerca include l’analisi dei dati relativi a persone di origine europea contenuti in quattro biobanche o banche dati distinte. Gli autori dello studio hanno cercato varianti genetiche condivise dai soggetti con consumo problematico di alcol. L’analisi ha rilevato 19 fattori di rischio genetico indipendenti precedentemente sconosciuti per l’uso problematico di alcol e ha confermato i dieci fattori di rischio già noti.

I ricercatori hanno potuto studiare anche le associazioni genetiche condivise da chi ha problemi con gli alcolici e chi soffre di disturbi come depressione e ansia. Utilizzando una tecnica chiamata randomizzazione mendeliana, gli scienziati sono stati in grado di capire in che modo un tratto influenza un altro geneticamente collegato. “Con questi risultati, siamo anche in una posizione migliore per valutare il rischio di uso problematico di alcol a livello individuale”, ha concluso Gelernter.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube