Diritto e Fisco | Articoli

Cancellare il nome da internet e da Google: come fare se la notizia è vecchia

25 Ottobre 2013 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 25 Ottobre 2013



Diritto all’oblio: il mio nome è presente da oltre due anni su alcuni siti web perché associato a vecchi fatti di cronaca che mi hanno riguardato; come posso fare cancellare le notizie? Devo rivolgermi a Google?

In ordine alla responsabilità per violazione del diritto all’oblio – istituto elaborato dalla giurisprudenza e ormai pacifico nelle nostre aule dei tribunali – bisogna innanzitutto chiarire che non esistono dei tempi prestabili dalla legge, superati i quali scatta automaticamente il diritto ad essere “cancellati” da internet.

In altre parole, il legislatore non è ancora intervenuto per definire un limite massimo entro cui i nomi dei cittadini, associati a fatti di cronaca, possano essere conservati all’interno dei portali internet. In realtà, come stabilito dalla Cassazione (e di recente anche dalla Corte dei diritti dell’Uomo), il portale non è tenuto a cancellare definitivamente la notizia, ma, quanto meno, a sottrarla all’indicizzazione dei motori di ricerca (attraverso, per esempio, l’eliminazione dei cosiddetti “tag”).

Nell’impossibilità di definire tale limite temporale, ci si può comunque riportare al principio – stabilito dai giudici – secondo cui la pubblicazione di una notizia, perché possa essere lecita, deve essere (oltre che vera e di pubblico interesse, anche) “attuale”.

Quado il fatto non è più attuale, il soggetto interessato ha diritto a non veder più pubblicato il proprio nome. Per esempio, una notizia vecchia ormai di qualche anno – salvo successivi aggiornamenti – non potrebbe più considerarsi “attuale”.

Quanto alle modalità per ottenere la cancellazione del nome dell’interessato dal web, nessuna responsabilità può essere attribuita al motore di ricerca. Nel caso concreto, dunque, il cittadino non potrà né diffidare, né tanto meno chiamare in giudizio Google. Al contrario, bisognerà attivarsi nei confronti dei titolari delle pagine web che riportano il nome dell’interessato, invitandoli a cancellare la notizia o il nome o, quanto meno, ad eliminare la pagina web dall’indicizzazione sul motore di ricerca. Per far ciò, è consigliabile rivolgersi a uno studio legale specializzato in tale materia.

Qualora ciò non dovesse essere sufficiente, si dovrà agire in giudizio con una causa di tipo civile, anche ricorrendo al procedimento di urgenza.

Segnaliamo, comunque, la presenza sul web di servizi che propongono, dietro pagamento, la pubblicazione di pagine che riescano a scalare quelle già presenti su Google con il nome dell’interessato, in modo da rendere queste ultime meno visibili, cioè confinandole nelle pagine più remote del motore di ricerca.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

2 Commenti

  1. Avrei bisogno di consulenza o di contattare tecnici o legali per la cancellazione del mio nome sul web per fatti penali vecchi grazie

    1. L’enorme numero di consulenze che riceviamo ogni giorno ci ha obbligato ad attivare uno speciale servizio di richiesta, tramite “ticket”, onde poter dare un riscontro a tutti, professionale ed in tempi certi.

      Per acquistare il “ticket” online è necessario collegarsi al portale https://www.laleggepertutti.it. Sul menu di sinistra troverà, sotto la voce rossa “servizi”, l’opzione “Richiedi consulenza”.
      Lo stesso risultato si può raggiungere cliccando sulla scritta, posta sopra ogni articolo, “Richiedi consulenza su questo argomento”.

      A quel punto, il sistema La guiderà nel pagamento attraverso carta di credito, Paypal o Postepay.

      Si tratta di un’operazione molto semplice e dal modico prezzo (euro 29,00 iva compresa) che ci consente di rispondere alle svariate domande che ci arrivano da tutta Italia.

      Grazie.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI