Cronaca | News

Coronavirus, il costo dei ricoveri

28 Maggio 2020
Coronavirus, il costo dei ricoveri

L’analisi dell’impatto economico dell’epidemia.

I ricoveri di pazienti malati di Coronavirus sono costati più di un miliardo di euro. È quanto emerge da un report del nono Instant Report Altems, alta scuola di economia e manement dei servizi sanitari dell’Università Cattolica di Roma. Un’analisi che inquadra l’entità della spesa il contrasto all’epidemia di Covid-19.

La notizia la riprendiamo dall’agenzia di stampa Adnkronos, che riporta una serie di dati presi dal rapporto. Il numero che salta agli occhi è quello dei ricoveri: 144.658, per un costo totale di un miliardo 226.137,474 euro. Più del 30% della spesa ha riguardato i pazienti della Lombardia, la regione più martoriata dal virus. La spesa media, si calcola nel rapporto, è pari a 8.476 euro.

Dati interessanti soprattutto per fotografare l’impatto economico che l’epidemia ha avuto. Cifre monstre, come i 250 milioni di euro spesi a livello nazionale per le terapie intensive.

Il rapporto ci dice anche che alcuni numeri di cui si dispone documentano il cambiamento in atto, nel mondo della medicina italiana. Una vera e propria evoluzione che ha visto il ruolo della tecnologia aumentare sempre di più, a supporto del personale medico. Si stima, infatti, un incremento del ricorso alle tele-visite, naturalmente stimolato dal lockdown e dalle precauzioni anticontagio, prima tra tutte quella del distanziamento sociale. Le visite da remoto dei pazienti rappresentano il 48% del totale.

Si registra anche una ricaduta inevitabilmente negativa della pandemia sul nostro sistema sanitario nazionale. L’aggravio di lavoro per medici e paramedici, travolti da un’emergenza globale, ha comportato una concentrazione delle energie sui tentativi di debellare l’infezione, con la conseguenza di trascurare altre prestazioni sanitarie.

I ricoveri ordinari sono scesi di 860mila unità, secondo la ricerca, motivo per il quale gli autori avvertono di possibili ripercussioni future sulla salute dei pazienti e sulla spesa sanitaria destinata ad aumentare. Abbiamo scritto proprio oggi delle preoccupazioni di alcuni malati in ordine ai ritardi e ai disguidi per le proprie terapie dovuti al lockdown (leggi gli articoli: Tumore al seno, l’allarme sui lunghi tempi per la diagnosi; Coronavirus, come ha penalizzato i malati di sclerosi multipla).



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube