Diritto e Fisco | Articoli

Infedeltà coniugale: il tradimento genera l’addebito nella separazione solo se è la vera causa della rottura

20 Novembre 2013 | Autore:
Infedeltà coniugale: il tradimento genera l’addebito nella separazione solo se è la vera causa della rottura

L’infedeltà coniugale può essere causa di addebito della separazione solo se sia stata il reale motivo della frattura fra i coniugi.

Il tradimento del coniuge non è sempre un motivo sufficiente per poter chiedere al giudice l’addebito della separazione al partner. È necessario, infatti, provare, oltre all’adulterio, che quest’ultimo sia stato anche la vera e unica causa della rottura del matrimonio; bisogna, pertanto, escludere che vi siano stati altri motivi di contrasto tra i coniugi.

È quanto emerge da una pronuncia della Cassazione [1]. Secondo la sentenza, nel caso in cui sia provato che prima del tradimento esistessero altre situazioni che abbiano inciso negativamente sull’unità familiare, tali da escludere la prosecuzione della convivenza, non si può chiedere l’addebito della separazione ai danni del coniuge infedele. In altre parole, il tradimento viene “giustificato” da una situazione familiare già compromessa e precaria.


L’infedeltà coniugale non fa scattare l’addebito della separazione al coniuge fedifrago in modo automatico, ma il coniuge che intenda chiedere al giudice la “colpa” dell’ex, dovrà provare, davanti al giudice, che essa sia stata il reale motivo della crisi coniugale e non invece altri motivi di attrito tra le parti, come ad esempio problemi di natura economica. 

note

 

[1] Cass. sent. n. 17741/13 del 19.7.13.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Salve, ho scoperto (Con prove e testimonianza dell’ex amante) che mia moglie mi tradiva prima della separazione di fatto (2 ANNI). E’ in corso una giudiziale con addebito. Come andra’ a finire?

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube