Reddito di emergenza: è indispensabile la Dsu

5 Giugno 2020
Reddito di emergenza: è indispensabile la Dsu

In assenza di una Dsu valida l’Inps respinge la domanda di Rem. È possibile fare richiesta entro il 30 giugno.

Per poter richiedere il Reddito di emergenza occorre presentare la Dsu, la dichiarazione sostitutiva unica, che contiene tutte le informazioni reddituali e patrimoniali del richiedente necessarie al calcolo dell’Isee, altrimenti la domanda non potrà essere accolta.

Lo ha ricordato oggi l’Inps in una nota, riportata anche dall’agenzia stampa Adnkronos: l’Istituto di previdenza ha, infatti, rilevato, nell’esame delle prime richieste pervenute, l’assenza in numerosi casi di una Dsu valida.

L’Inps ha recentemente emanato una circolare [1] esplicativa delle norme che disciplinano il Reddito di emergenza, la nuova misura di sostegno economico introdotta con il decreto Rilancio per sostenere i nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e che sono privi di sussidi alternativi.

La circolare precisa che «fra i requisiti richiesti al momento della presentazione della domanda, in aggiunta a quelli socio-economici previsti dalla legge, è indispensabile la presenza di una Dsu valida». In mancanza di essa – sottolinea l’Inps – «la domanda non potrà essere accolta».

Per le domande già presentate, ma con Dsu mancante, l’Inps spiega che «sarà necessario presentare una Dsu valida e, successivamente, una nuova domanda di Rem». Le domande possono essere presentate entro e non oltre il 30 giugno 2020.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube