Tech | Articoli

Come recuperare foto e video danneggiati

8 Giugno 2020 | Autore:
Come recuperare foto e video danneggiati

La migliore soluzione per ripristinare facilmente e rapidamente i files persi, cancellati o rovinati, grazie ad un software disponibile anche in forma gratuita.

Perdere i dati è un incubo per chiunque utilizzi computer, tablet e smartphone: può trattarsi di documenti importanti di lavoro, cartelle e files faticosamente accumulati e catalogati nel tempo, ma anche di foto e video che contengono ricordi preziosi e che si vorrebbe mantenere preservati e indelebili e che invece talvolta spariscono dalla memoria, non solo per incidenti del supporto informatico che li ha danneggiati ma anche per effetto di cancellazioni accidentali.

I normali accorgimenti, come quello di fare un backup in modo riportare periodicamente tutti questi dati su altri supporti di memoria, come hard disk esterni o chiavette Usb, spesso non bastano, perché le rotture di questi dispositivi sono imprevedibili proprio come i crash del computer, senza contare gli attacchi da malware e i fenomeni accidentali, come un computer che subisce un violento urto o un telefono cellulare che cade nell’acqua.

La soluzione migliore per il recupero dati 

Per fortuna esistono delle soluzioni che consentono di recuperare i dati persi o danneggiati anche senza essere un esperto di informatica: uno dei migliori prodotti per ottenere il risultato in maniera facile e veloce è il software EaseUS, che offre un apposito Data Recovery Wizard disponibile anche in forma gratuita in tutte le principali funzionalità e senza limitazioni di utilizzo.

Come recuperare i files persi, cancellati o danneggiati

Questo tool ti aiuterà a recuperare i dati persi con altissime probabilità di successo su qualsiasi tipo di dispositivo. Tutto avviene in tre semplici passaggi, scanditi dalle parole: selezionare, scansionare, recuperare.

Per iniziare non dovrai far altro che indicare al software il percorso da analizzare (una cartella specifica o al limite anche l’intero dispositivo) e così far partire la scansione (potrai scegliere la modalità rapida o quella profonda) e Ease US Data Recovery Wizard ti restituirà il risultato dell’analisi, con la lista dettagliata dei files recuperabili: potrai scegliere quali ti interessano e riottenerli subito.

Come funziona il software di recupero dati

Non lasciarti ingannare dalla semplicità della procedura: il processo che avvierai con questi clic è dotato di funzionalità di ripristino altamente professionali, in grado di capire automaticamente qual è il problema che si è verificato e di trovare il modo giusto per risolverlo. Tu non dovrai preoccuparti di nulla, se non di avviare il programma e di dare l’ok al recupero dei files che EaseUS Data Recovery Wizaed avrà trovato sui tuoi dispositivi.

I casi più frequenti di perdita di files

Con questo eccellente software quasi tutti i dati sono recuperabili. Non importa che si sia trattato di un’eliminazione più o meno volontaria, di una errata formattazione, di un crash del sistema operativo, della perdita di una partizione del disco, della corruzione di files rovinati o di un attacco malware che ha colpito il tuo pc o la memoria del tuo telefonino: i dati ci sono ancora e EaseUS è in grado di trovarli e di ripristinarli.

Ad esempio, anche se avessi eseguito per errore la formattazione del disco, devi sapere che i files non sono stati eliminati, ma è stato cancellato solo il loro indirizzo, il percorso nella tabella indice che li individua. Così come un hard disk o un qualsiasi altro dispositivo di memoria che è diventato per te improvvisamente inaccessibile può essere analizzato da EaseUS che ritroverà di nuovo i dati presenti in esso.

È altrettanto semplice recuperare i dati dal cestino svuotato: il Data Recovery Wizard di EaseUS analizzerà il sistema e sarà in grado di ripristinare tutto ciò che per qualsiasi motivo era stato cancellato, sempre offrendoti prima la lista di ciò che desideri recuperare e di ciò che invece intendi lasciare eliminato.

Su quali dispositivi funziona il recupero dei dati

EaseUS Data Recovery Wizard funziona su qualsiasi tipo di dispositivo informatico: personal computer, laptop, hard disk interni o esterni, SSD, memorie USB, memory card ed anche fotocamere e videocamere. La dimensione del supporto non conta; quando è molto grande potrai anche mettere in pausa la scansione e proseguire il processo in un momento successivo.

Il programma offre due modalità di scansione: quella rapida, che impiega meno tempo, e quella approfondita, che riesce a “setacciare” l’unità esaminata in ogni singolo frammento, riuscendo a scovare anche i files che sembrano completamente spariti e perduti ma in realtà sono rimasti “sepolti” nel dispositivo. Se ti interessa solo qualche dato in particolare, il programma non appena lo trova ti consente di recuperarlo subito, senza dover aspettare il termine della scansione approfondita.

Quali tipi di files si possono recuperare

Per accelerare ancora, puoi impostare il tipo di file specifico che stai cercando, ad esempio documenti di Word o Excel, immagini o video. Devi sapere che Ease Us è capace di ripristinare più di mille tipi di file, a partire da quelli delle applicazioni del mondo di Microsoft Office (doc, docx, xls, ppt, ecc) e dai documenti in pdf o in html (come le pagine internet salvate), passando per tutti i principali formati di immagini (jpg, jpeg, tiff, png, bmp, gif e moltissimi altri) e di video (avi, mov, mp4, 3gp, wmv, flv, swf, ecc.) fino ad arrivare anche ai file audio, ai formati di salvataggio delle email (come quelle di Outlook o Outlook Express) e ai files compressi o “zippati” (archivi in formato zip, rar, sit, iso, ecc) ed a quelli dei programmi eseguibili (exe).

Dove scaricare gratis il programma

Puoi scaricare qui gratuitamente il programma EaseUS Data Recovery Wizard, nella versione per Pc oppure per Mac: il file di installazione “pesa” soltanto 40 MB, quindi non occuperà molto spazio ed è garantito privo di rischi dalla società sviluppatrice. La lingua preimpostata è l’italiano, ma puoi scegliere all’occorrenza altre 20 lingue.

Le versioni disponibili

Ricorda che la versione Free, quella gratis, è in grado di recuperare fino a 2 GB di dati e offre anche la possibilità di visualizzare l’anteprima dei file prima di procedere al loro recupero; la versione Pro, a pagamento (costa 66,69 euro ed offre la possibilità di una prova gratuita) consente di recuperare i dati senza limite.

C’è una versione ancora più sofisticata, la Pro+Bootable Media, che consente anche l’avvio del dispositivo con un Winpe scaricabile (utile quando l’intero sistema non parte oppure si arresta) e l’assistenza a distanza degli specialisti di EaseUS per qualsiasi evenienza.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube