Bonus bici e monopattini: le ultime novità per ottenerlo

10 Giugno 2020
Bonus bici e monopattini: le ultime novità per ottenerlo

Non ci sarà il click day ma una procedura di anticamera virtuale gestita dalla Sogei; i fondi stanziati arriveranno a 190 milioni di euro.

Arrivano le anticipazioni del ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, sugli ultimi provvedimenti in corso di emanazione per ottenere il bonus bici, l’agevolazione introdotta dal Decreto Legge Rilancio che copre il 60% della spesa sostenuta per l’acquisto (fino a un massimo di 500 euro) di biciclette (anche tradizionali), monopattini elettrici o altri veicoli simili (hoverboard, segway e monowheel) effettuati dai residenti in Comuni con più di 50mila abitanti e che dovrebbe spettare a chi ha effettuato l’acquisto a partire dal 4 maggio scorso.

«Ci vorrà qualche settimana ancora e poi la piattaforma sarà operativa», ha detto oggi il ministro Costa alla trasmissione Agorà su Rai 3, secondo quanto ci riporta l’agenzia stampa Adnkronos. «Il click day non ci sarà, ci sarà un sistema di “anticamera virtuale” gestito dalla Sogei, una società del Mef, e quindi non ci sarà il problema» di chi potrebbe rimanere a bocca asciutta non riuscendo a vincere la gara di velocità nell’inserimento della domanda, con i fondi a esaurimento, rischiando così di non ottenere il bonus.

Ma rimane la domanda di fondo: basteranno i fondi di 120 milioni di euro stanziati dal Governo per finanziare il bonus? Qui il ministro rivela che «noi abbiamo messo altri 70 mln di euro; arriviamo così a 190 milioni se il Parlamento me le vota», riferendosi all’iter approvativo del Decreto Rilancio in vista della conversione in legge; poi aggiunge: «Ho chiesto uno sforzo supplementare perché io ho finito i fondi al ministero dell’Ambiente».



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube