Tech | Articoli

Come fare per disdire Infinity

14 Giugno 2020 | Autore:
Come fare per disdire Infinity

Guida alla disdetta di Infinity: tutte le modalità spiegate passo-passo. 

Infinity è una piattaforma di Tv streaming, che offre tantissimi contenuti video come film, fiction, serie tv, programmi per bambini disponibili on demand. Il servizio è messo a disposizione da Mediaset che, dopo avere cessato le trasmissioni sul digitale terrestre, ha incluso la programmazione di Mediaset Premium nella sottoscrizione di Infinity.

E’ visibile solo agli utenti abbonati, i quali possono guardare i programmi in qualsiasi momento lo desiderino, scegliendo l’orario più confacente alle proprie esigenze. Per il periodo di prova l’attivazione del servizio è gratuita. Per tale motivo molti utenti sono invogliati inizialmente a sottoscrivere l’offerta. Successivamente può succedere di non avere più interesse al servizio.

Quindi, come fare per disdire Infinity? Proprio per rispondere a questa domanda, qui saranno esaminate sia le modalità per disattivare l’abbonamento dopo il periodo di prova tramite il computer o su Android/iPhone sia per disdire il servizio se è stato attivato con un Infinity Pass o con una delle offerte telefoniche di Vodafone e Tiscali.

Come si può disattivare l’abbonamento delle pay tv 

La legge Bersani [1] che regola i diritti dei consumatori per diversi servizi, permette di recedere dagli abbonamenti delle pay tv qualora non si voglia più usufruire del servizio senza vincoli. L’importante è rispettare le formalità all’uopo previste al fine di evitare contestazioni.

I tempi e le modalità per disattivare il servizio cambiano a seconda del tipo di recesso che si ha intenzione di scegliere.

Più precisamente si può optare tra:

  • il recesso nei primi 14 giorni dalla conclusione del contratto (ripensamento), previsto dagli artt. 52 e seguenti del Codice del Consumo [2], che consente di annullare gli effetti del contratto senza alcuna penalità e senza doverne specificare il motivo;
  • recesso anticipato, che permette di disdire il servizio senza aspettare la naturale scadenza del contratto e in qualsiasi momento, dando un preavviso di almeno 30 giorni;
  • disdetta a scadenza, per cui è possibile evitare che l’abbonamento si rinnovi in automatico alla sua naturale scadenza, dando un preavviso nel termine di 30 giorni prima della scadenza.

Come disdire Infinity tramite computer

Per quanto riguarda in particolare Infinity il diritto di recesso dal servizio può essere esercitato attraverso la disdetta a scadenza. Infatti, al momento dell’attivazione al cliente viene richiesto il pagamento del primo mese e si può accedere alla piattaforma per i successivi 30 giorni. Decorso il periodo di prova, l’abbonamento si rinnova in automatico per un altro mese e così via di seguito fino a quando l’utente non interrompe il rinnovo.

Se il cliente vuole disattivare il servizio dopo i primi 30 giorni, non deve inviare né raccomandate né e-mail o pec ma può effettuare tutta la procedura per via telematica.

Più semplicemente deve entrare, da computer, nel sito ufficiale di Infinity ed effettuare l’accesso cliccando sul tasto login, che si trova in alto a destra. Successivamente, deve inserire le proprie credenziali, cioè l’indirizzo e-mail di registrazione e la password utilizzata per registrarsi a Infinity.

Se l’utente non ricorda la propria password, ne deve richiedere una nuova prima di potere effettuare l’accesso.

Completato il login di accesso, deve entrare nelle impostazioni del proprio account, cliccando sul pulsante ciao (nome account); quindi, scegliere l’opzione gestisci account dal menù a tendina che compare.

A questo punto, per completare la procedura di disdetta, è sufficiente che clicchi su la mia sottoscrizione e dettagli sottoscrizione e selezioni la voce modifica e sospendi il rinnovo automatico. In ultimo, deve pigiare il pulsante continua e l’iter di disattivazione è concluso.

Va comunque detto che l’abbonamento, in ogni caso, resta attivo sino alla data riportata sotto la voce dettagli sottoscrizione. Pertanto, se sono stati presi a noleggio ad esempio film prima della disdetta, gli stessi saranno disponibili fino alla data di scadenza. L’utente, quindi, può continuare ad accedere alla piattaforma in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo abilitato all’accesso ad Infinity sino a quando l’abbonamento si interromperà.

Il cliente può anche riattivare il servizio in qualsiasi momento, pigiando sull’opzione riattiva abbonamento e successivamente su riattiva subito.

Come disdire Infinity su Android e iPhone

Se per disdire Infinity si vuole utilizzare lo smartphone oppure il tablet, occorre avviare l’app del servizio disponibile sia su Android sia su iPhone e cliccare su Già registrato? Login.

Successivamente, vanno inseriti i dati di accesso al proprio account (e-mail e password) prima di cliccare su accedi.

Nella schermata che si apre occorre pigiare sulla voce account, che si trova a destra e, dopo, scegliere l’opzione dettagli sottoscrizione.

La procedura continua premendo su la mia sottoscrizione e su sospendi rinnovo e a seguire su voglio sospendere. Compare, quindi, la scritta sottoscrizione sospesa correttamente, la quale indica che il rinnovo automatico è stato disattivato. Per completare la procedura occorre cliccare sul tasto ok.

Se si vuole riattivare il servizio, basta premere sul pulsante riattiva. 

Come disdire Infinity se l’abbonamento è stato effettuato con iTunes

Nel caso in cui la prova gratuita è stata attivata dall’iPhone utilizzando l’applicazione Infinity, allora l’abbonamento è stato effettuato mediante iTunes.

Pertanto, per disattivarne il rinnovo automatico, il cliente deve cliccare sull’icona contrassegnata con una rotella. In tal modo accede alle impostazioni di iOS.

A seguire deve pigiare prima sul proprio nome, che compare in alto, poi sul’opzione iTunes e App Store, quindi, sul Id Apple ed infine su visualizza Id Apple.

Nella schermata successiva, deve premere su:

  1. abbonamenti;
  2. Infinity, che compare nella sezione degli abbonamenti attivi;
  3. e per finire su annulla periodo di prova.

Invece, per attivare il rinnovo automatico del servizio, l’utente deve cliccare su Infinity e premere sul proprio abbonamento visibile sotto opzioni.

Come disattivare Infinity Pass

Se il servizio on demand è stato attivato usando un Infinity Pass quale metodo di pagamento, non è possibile disattivarlo in anticipo.

In tal caso bisogna solo aspettare la scadenza naturale della sottoscrizione e non si verifica alcun rinnovo automatico.

Come cancellare l’account Infinity

La procedura per cancellare l’account Infinity è assai semplice: il cliente deve accedere al sito ufficiale, cliccare sul pulsante login e inserire le proprie credenziali (e-mail e password).

Pigiando su voce (nome account), deve poi, selezionare l’opzione gestisci account dal menu che compare in alto a destra dello schermo. Nella pagina successiva deve selezionare la voce impostazioni privacy nella barra laterale sinistra.

Una volta fatto questo, deve pigiare su clicca qui per scoprire come cancellare il tuo account e, a seguire, deve selezionare prenota cancellazione account. Per concludere deve cliccare il pulsante cancella account e non inviarmi più newsletter oppure cancella account.

Se tutte le operazioni sono state svolte correttamente, arriverà una e-mail di conferma che comunicherà la cancellazione dell’account entro ventiquattro ore.

Come disdire Infinity attivato con partnership o offerte speciali

Sin dalla sua comparsa sul mercato Infinity ha dato vita a partnership con alcune compagnie telefoniche come Vodafone e Tiscali che offrono mesi di abbonamento gratis al servizio ai propri clienti o l’accesso alla piattaforma con un canone mensile ridotto.

Queste partnership non influiscono sulle modalità di disdetta di Infinity, per cui il cliente può comunque scegliere liberamente di non rinnovare in automatico l’abbonamento al servizio.

Se Infinity è stato attivato con una promozione Vodafone, il cliente per disdire l’abbonamento, deve accedere alla propria area personale tramite l’app Vodafone o il sito web della compagnia telefonica.

Può anche telefonare al servizio clienti di Vodafone – il numero è il 190 – richiedendo la disattivazione.

Se intende procedere utilizzando il proprio smartphone, deve avviare l’app MyVodafone sia per Android sia per iOS, ed accedere al proprio account inserendo username e password.

Una volta entrato, deve cliccare sul pulsante menu che si trova in alto a sinistra e scegliere le voci le tue offerte attive e servizi digitali. Quindi, deve selezionare i tasti gestisci e conferma.

Se l’utente utilizza il computer deve accedere al sito web della compagnia telefonica ed cliccare su fai da te; una volta inserite le proprie credenziali, deve pigiare su servizi Vodafone e scegliere la voce servizi digitali.  A seguire deve cliccare prima su verifica e poi su disattiva per due volte consecutive.

Infinity può essere attivato anche usando un codice promozionale relativo ad un’offerta Tiscali.

In tal caso, per disattivare il servizio bisogna seguire due strade diverse:

  1. se l’abbonamento è stato effettuato prima del 28.10.2018, il cliente ha ricevuto un Infinity Pass. Quindi, come detto in precedenza, non deve fare nulla per la disdetta ma attendere la scadenza naturale dell’abbonamento;
  2. se l’abbonamento è stato attivato successivamente alla data sopra indicata, per la disattivazione va seguita la medesima procedura già spiegata a proposito della disdetta del servizio dopo il periodo di prova.

Vi sono, poi, delle promozioni speciali che vincolano la possibilità di ottenere un servizio ad un prezzo scontato solo se accompagnato dalla sottoscrizione dell’abbonamento a Infinity.

Ad esempio, l’offerta combinata Infinity+Dazn prevede un costo agevolato rispetto a quello dei due servizi acquistati separatamente. 

Se il cliente disattiva Infinity dopo il periodo di prova, ne impedisce il rinnovo automatico ma non disdice contemporaneamente anche l’altro servizio. Pertanto, per la disdetta di Dazn, deve collegarsi al sito ufficiale di quest’ultimo, accedendo al proprio account, e seguire la procedura all’uopo prevista.  


note

[1] L. n. 40/2007

[2] D. Lgs. n. 206/05 e successive modifiche.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube