Tech | News

Nasce un nuovo modo di telefonare

15 Giugno 2020
Nasce un nuovo modo di telefonare

Con il comando vocale di Tim si può chiamare da mobile qualsiasi numero con «Ok Google», anche quando il cellulare è spento o non c’è copertura di rete.

Addio tastiera, fisica o virtuale che sia: adesso per telefonare basterà dire a voce di volerlo fare. È il nuovo servizio offerto da Tim, prima compagnia telefonica in Europa che rende possibile ai suoi utenti effettuare le chiamate da mobile, verso qualsiasi numero di rete fissa o mobile, con un comando vocale lanciato dai dispositivi che hanno installato il servizio «Tim Voce Smart con Google». Infatti il sistema si aggancia al noto sistema «Ok Google» seguito dalla parola «chiama» e dall’indicazione del numero di telefono desiderato.

I clienti Tim consumer con linea fissa e un’offerta mobile prepagata già attiva potranno utilizzare gratuitamente il servizio dopo averlo configurato dall’app Google Home e associato al numero del proprio smartphone.

«La novità si inserisce nel contesto sempre più ampio della partnership già siglata tra Tim e Google», sottolinea una nota degli operatori di telecomunicazioni diffusa dall’Adnkronos. Il nuovo servizio sarà «gratuito ed in esclusiva per i clienti Tim» e, secondo la compagnia telefonica, «oltre ad ampliare il portafoglio prodotti e servizi, accelera ulteriormente il percorso di convergenza tra soluzioni core e innovative, con particolare riferimento a quelle smart per la casa». «Tim Voce Smart con Google rappresenta, infatti, l’integrazione del servizio voce mobile e della rete fissa con l’intelligenza dei dispositivi Google Nest».

Grazie a questo servizio si potrà telefonare in maniera semplice usando solo la propria voce e diventa possibile anche gestire in modo immediato la rubrica del proprio smartphone. L’utilità dello strumento si rivela, poi, «nei casi in cui il cellulare fosse spento, con la batteria scarica, non fosse a portata di mano o dove non ci fosse sufficiente copertura della rete mobile», sottolinea Tim. Si può anche chiamare direttamente, con il comando vocale, persone o attività commerciali trovate utilizzando la ricerca con Google.

«Con queste soluzioni Tim è in grado di offrire la migliore connessione, comfort e semplicità d’uso, per una customer experience sempre più intuitiva al fine di favorire l’utilizzo di prodotti connessi nelle abitazioni, continuando così ad accompagnare il progresso digitale del Paese», spiega la nota, evidenziando che «oltre alle nuove funzionalità di chiamata, con il comando vocale dei dispositivi smart di Google è già possibile ascoltare la propria musica preferita, impostare sveglie e timer, conoscere le previsioni del tempo e – utilizzando anche il vasto portafoglio di dispositivi compatibili – governare l’illuminazione della propria casa, regolare la temperatura dell’abitazione e molti altri servizi utili».



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube