Coronavirus, arrivano i robot antiCovid

18 Giugno 2020
Coronavirus, arrivano i robot antiCovid

Sanificano qualunque tipo di ambiente da agenti patogeni. Oggi la presentazione.

Pensati per un’accurata e costante sanificazione. Termine abusato, da quando il Coronavirus ha fatto il suo fragoroso ingresso nelle nostre vite, ma è forse utile ricordare cosa significa. Per sanificazione, come precisa l’Istituto superiore di sanità (Iss), si intende l’intero complesso di operazioni di pulizia e/o disinfezione che comprende il mantenimento della buona qualità dell’aria, anche con il ricambio in tutti gli ambienti. Ecco: i robot presentati oggi all’ospedale dei bambini di Palermo hanno proprio questo scopo. Sanificare continuamente, in cicli della durata di 5-20 minuti, per cancellare virus e agenti patogeni dagli ambienti.

È l’agenzia di stampa Adnkronos a metterci al corrente di questa nuova tecnologia, messa a punto dal gruppo Purity, di cui fanno parte le aziende Autognity Srl, Pure Power Control Srl e Bfore Srl, aziende del Distretto Meccatronica della Lombardia e della Toscana. Partner industriale è la Klain Robotics. Il robot si chiama Phs, che sta per Pro Health System. Sfruttando raggi Uv-C e ozono, generati da una lampada, sanifica gli ambienti e le superfici. Il sistema di funzionamento si fonda sulla capacità dell’azione combinata dei raggi Uv-C e dell’ozono di uccidere i germi. Non prevede l’uso di sostanze chimiche e si ferma, grazie a un sistema di sensori, quando qualcuno si avvicina all’area in cui è in corso la sanificazione.

La Sicilia farà da apripista: il gruppo, infatti, ha deciso di puntare sull’isola, firmando una partnership con il Distretto Meccatronica Sicilia guidato da Antonello Mineo. Il piano prevede una rete di vendita e assistenza tecnica in Sicilia e la realizzazione di un sito industriale nell’isola per la produzione dei robot e di altri sistemi automatizzati.

«Il Coronavirus, che ha sconvolto le nostre vite, ci lascia la speranza che la tecnologia possa aiutarci ad affrontare i tanti aspetti della vita, non solo nell’emergenza, in modo nuovo e all’avanguardia – ha detto l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, che ha partecipato alla presentazione del robot -. L’innovazione digitale rappresenta senza dubbio una chiave di volta».

«Sono molto soddisfatto della collaborazione e dell’interconnessione consolidata con le aziende che nel campo dell’automazione rappresentano l’eccellenza della meccatronica Lombardia – ha affermato Mineo -. Dopo le riconversioni realizzate in Sicilia per garantire la produzione dei dispositivi di protezione individuale anti-Covid, la partnership con i colleghi della Meccatronica Lombardia nell’ambito dei sistemi Phs è strategica per potere mettere a disposizione dei siciliani tecnologie per la sanificazione intelligente che garantiscono sistemi efficaci per l’abbattimento degli agenti patogeni nell’aria e nelle superfici».



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube