Cronaca | News

Zanardi: notte in condizioni stabili ma sempre grave

20 Giugno 2020 | Autore:
Zanardi: notte in condizioni stabili ma sempre grave

Il campione paralimpico si trova in terapia intensiva a Siena. A metà mattina, nuovo bollettino medico. Aperta un’inchiesta. Il suo ct: «Ha sbagliato lui».

È rimasto in condizioni stabili durante la notte, ma è sempre gravissimo Alex Zanardi, il campione italiano paralimpico vittima ieri pomeriggio di un incidente mentre viaggiava sulla sua handbike in Toscana. Zanardi, 53 anni, ha subìto un intervento chirurgico delicatissimo alla testa, durato tre ore. Ora, si trova nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Le Scotte di Siena. Al suo fianco, la moglie Daniela ed il figlio Niccolò. A metà mattina, verrà diffuso un nuovo bollettino medico.

Il campione, verso le 17 di ieri, si è scontrato contro un camion che viaggiava in senso opposto di marcia su una strada provinciale nei pressi di Pienza, nel Senese. L’impatto è stato violentissimo. L’atleta è stato portato in elicottero al Policlinico di Siena, dove è arrivato intubato e dov’è stato immediatamente operato nel reparto di neurochirurgia. Le sue condizioni sono apparse subito disperate: secondo il personale sanitario che l’ha soccorso appena dopo l’incidente, Zanardi respirava a fatica.

L’ex pilota automobilistico stava partecipando alla staffetta a tappe «Obiettivo tricolore» con la sua handbike insieme ad altri atleti. Secondo le testimonianze di chi si trovava con lui, in un tratto di leggera discesa, arrivati ad una curva, Zanardi avrebbe perso il controllo del mezzo ed ha invaso la corsia opposta, proprio mentre sopraggiungeva il camion, che ha tentato di evitarlo ma non ha potuto impedire lo schianto: il campione ha sbattuto prima contro lo scalino del lato dell’autista, poi contro il cassone dentro il quale c’è la ruota di scorta.

La Procura di Siena ha aperto un fascicolo sull’incidente. Il camion è stato posto sotto sequestro. Ma, secondo il commissario tecnico di Zanardi, Mario Valentini, l’autista non avrebbe alcuna colpa: «Ha sbagliato Alex, si è imbarcato», ha raccontato in lacrime.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube