Concorsi per 11mila posti statali

4 Luglio 2020 | Autore:
Concorsi per 11mila posti statali

Tutti i bandi con le occasioni di lavoro in tanti settori della Pubblica amministrazione. Alcuni scadono già a luglio. Ecco il calendario.

Nei prossimi due anni la Pubblica amministrazione assumerà 11mila nuove posizioni tramite i concorsi che verranno banditi per funzionari e personale per l’assistenza, il servizio al pubblico, i beni culturali o assistenti amministrativi e informativi. E poi ci sono quelli per la scuola, per la sanità ed altro ancora.

Restano pochi giorni per aderire al bando del ministero della Salute che scade l’8 luglio per la copertura di 57 posti di personale non dirigenziale di vari profili professionali, da inquadrare nella terza area funzionale, fascia retributiva F1 del ruolo dei dipendenti.

Il giorno dopo, il 9 luglio, scade, invece, quello per la selezione pubblica con cui si devono coprire 20 posti presso l’Ice, l’Istituto commercio estero. Sono ruoli non dirigenziali con contratto a tempo determinato della durata di 12 mesi per le attività di marketing e promozionali, con profilo di carattere socio-economico-amministrativo.

Pochi giorni fa, sulla Gazzetta Ufficiale, è stato pubblicato un bando unico per 2.133 posti da funzionario in diverse amministrazioni. Il termine per la presentazione delle domande scade il 14 luglio.

Anche la Presidenza del Consiglio dei ministri ha un bando che scade a luglio, questa volta il giorno 15. Riguarda la Scuola nazionale di amministrazione. Si tratta di un concorso per esami riservato a 315 allievi al corso-concorso selettivo di formazione dirigenziale per reclutare 210 dirigenti nelle amministrazioni statali, anche ad ordinamento autonomo e negli enti pubblici non economici.

Il 30 luglio scadono i termini per poter partecipare a due concorsi dee ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il primo, per titoli ed esami, riguarda la copertura di 3 posti di specialista tecnico, area movimento, gestione sicurezza, rete e turismo, area professionale 2ª, area operativa amministrazione e servizi, a tempo indeterminato, presso la Gestione governativa Ferrovia Circumetnea, di cui un posto riservato al personale di ruolo della FCE. Il secondo, sempre per titoli ed esami, è per un posto di coordinatore di ufficio, area movimento, gestione sicurezza, rete e turismo, area professionale 2ª, area operativa amministrazione e servizi, a tempo indeterminato, presso la Gestione governativa Ferrovia Circumetnea.

Ancora il 30 luglio scadono tre bandi del Consiglio per la ricerca e l’agricoltura. Il primo consiste in una selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di 1 posto di collaboratore tecnico VI livello, a tempo parziale al 50% e determinato, per il Centro di ricerca foreste e legno di Arezzo. C’è, poi, una selezione, per titoli ed esame-colloquio, per la copertura di 1 posto di ricercatore III livello a tempo determinato della durata di sei mesi e pieno, per il Centro di ricerca cerealicoltura e colture industriali di Bologna. Infine, la selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di 1 posto di collaboratore tecnico VI livello, a tempo parziale al 50% e determinato, per il Centro di ricerca agricolture e ambiente di Bologna.

Altri tre bandi, sempre in scadenza il 30 luglio, sono stati pubblicati per l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Un primo concorso pubblico, per titoli ed esami, riguarda 1 posto di collaboratore tecnico VI livello, a tempo determinato, presso la sede di Ancona. Un altro, invece, di nuovo per titoli ed esami, servirà ad assumere 1 tecnologo III livello, a tempo determinato, presso l’Osservatorio nazionale terremoti, sede di Roma. Infine, il concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 1 posto di tecnologo III livello, a tempo determinato, presso la sezione di Pisa.

Lo stesso giorno, cioè il 30 luglio, scade il bando per un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio indetto dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. Si cerca 1 collaboratore tecnico VI livello, a tempo pieno e determinato della durata di 12 mesi, presso la sede di Ozzano dell’Emilia.

Il 31 luglio scade il bando per due concorsi nel settore della scuola. Uno, per titoli ed esami, è finalizzato all’assunzione di 33mila docenti per posti comuni e di sostegno nella scuola secondaria di primo e secondo grado. L’altro, per titoli ed esami, dovrà selezionare 12.863 docenti comuni e di sostegno per la scuola dell’infanzia e primaria.

Nel mese di agosto, dovrebbero tenersi i concorsi per entrare al ministero della Giustizia con queste posizioni:

  • 700 cancellieri esperti;
  • 400 direttori amministrativi;
  • 150 funzionari amministrativi.

Su queste ultime occasioni di lavoro nel settore della giustizia, trovi maggiori informazioni in questo articolo.

Atteso per quest’estate anche il bando per 2.000 posti all’Inps.

Al ministero dei Beni e Attività culturali e Turismo (Mibact) servono, invece:

  • 250 funzionari amministrativi;
  • 841 profili specialistici di cui 250 da inserire in organico dal 2021;
  • 100 impiegati per i servizi essenziali di accoglienza, assistenza al pubblico, vigilanza e protezione e conservazione dei beni culturali;
  • 64 persone con profilo professionale di assistente informativo;
  • 334 con profilo professionale di assistente amministrativo gestionale;
  • 65 con profili specialistici e comuni, tra cui 5 dirigenti architetti, 4 dirigenti archeologi, 8 dirigenti archivisti di Stato e 20 dirigenti amministrativi.

Al ministero dell’Economia e delle Finanze dovranno arrivare entro la fine dell’anno 56 nuovi impiegati.

Il Comune di Roma dovrebbe indire nei prossimi giorni il nuovo «concorsone» per assumere 1.512 impiegati, di cui:

  • 32 dirigenti amministrativi;
  • 10 dirigenti tecnici;
  • 20 funzionari avvocati;
  • 100 funzionari amministrativi;
  • 80 funzionari dei servizi educativi;
  • 80 funzionari dei servizi tecnici;
  • 140 assistenti sociali;
  • 250 istruttori amministrativi;
  • 100 istruttori dei servizi informatici e telematici;
  • 200 istruttori tecnici delle costruzioni, ambiente e territorio;
  • 500 istruttori di polizia locale.

L’Agenzia delle Entrate di prepara ad assumere tramite concorso 300 dirigenti e 2.300 impiegati. L’uscita è prevista per il triennio 2020/2022.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube