Politica | News

Elezioni Usa: Kanye West e il suo Partito del Compleanno

9 Luglio 2020 | Autore:
Elezioni Usa: Kanye West e il suo Partito del Compleanno

Presidenziali statunitensi: la star del rap rivela le ultime indiscrezioni sulla sua autocandidatura alla Casa Bianca nelle prossime elezioni che si terranno a novembre.

Sono giorni che si parla della corsa alla White House del noto rapper americano Kanye West.

La star miliardaria ha presentato il suo “Birthday Party“. No, non è il nome della sua ultima hit estiva. Non è neppure una trovata pubblicitaria (visto che è diventato uno dei più ricchi industriali nel mercato delle scarpe da ginnastica alla moda). Si tratta del terzo partito che, con molta probabilità, si presenterà alle prossime elezioni di novembre. Quindi, dopo il partito democratico e il partito repubblicano, grazie a Kanye West arriva anche il Partito del Compleanno. Un interessante gioco di parole: Birthday Party (festa e partito). Come mai? «Perché quando si vince è sempre un compleanno», precisa West. Lo slogan per il Birthday Party sarà: “Yes!”.

Kanye West ha svelato i dettagli del nuovo schieramento politico in un’intervista rilasciata a Forbes, riportata da La Repubblica: «Se non ci fosse stato Trump avrei corso da candidato repubblicano, ma Trump c’è e allora io corro come indipendente. Questo non vuol dire che sono come Trump, Trump è solo una parte di ciò che farei io. E Joe Biden? Andiamo, Obama è speciale, Trump è speciale, noi diciamo che Kanye West è speciale. L’America ha bisogna di gente speciale che la guidi. Bill Clinton? E’ speciale. Joe Biden non è speciale».

Nel corso dell’intervista, il rapper spiega che si è preso 30 giorni di riflessione per ufficializzare la sua candidatura. Nel frattempo, su Twitter, nel giorno dell’Indipendenza degli Stati Uniti (ricorre il 4 luglio), ha rivelato maggiori dettagli: «Ora dobbiamo realizzare la promessa dell’America fidandoci di Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro. Mi candido a Presidente degli Stati Uniti».

Per scaramanzia, o per spavalderia (lasciamo a voi decidere), West rimarca:«Come per qualsiasi altra cosa che ho affrontato nella mia vita, anche stavolta io vincerò».

Molti sostengono che la sua discesa in campo si risolverà in un aiuto a Trump, in quanto i voti nei confronti del candidato democratico Joe Biden, saranno “dirottati verso di lui”, soprattutto quelli della comunità afroamericana. A queste supposizioni, West risponde così «Non nego che questo possa accadere, ma sostenere che il voto dei neri sia per forza di cose un voto democratico è una forma di razzismo e di espressione della supremazia bianca».



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. Certo è che lui ha un seguito pazzesco. Ma non mi meraviglia che una star della musica si butti nella politica. Qui da noi abbiamo avuto la sfilata degli assurdi nella vita politica…Soggetti improbabili che sono ai vertici del nostro Paese. Che vergogna!

  2. Ma magari Kanye West è un burattino di TRump che serve solo a togliere consensi a Biden… Ora, con tutti i soldi che ha, con tutte le attività che svolge, vi pare che voglia buttarsi nella politica per bisogno di soldi? no. Ha sempre avuto un’inclinazione per la vira politica? Non mi sembra proprio….Ma ormai qui fanno la corsa alla popolarità piuttosto che al benessere del paese

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube