Pacchetto mobilità UE: novità per l’autotrasporto

10 Luglio 2020 | Autore:
Pacchetto mobilità UE: novità per l’autotrasporto

I conducenti di camion e bus potranno godere di migliori condizioni di riposo. Per controlli più stringenti arriva il tachigrafo intelligente.

Il Parlamento europeo ha approvato il pacchetto mobilità. Si tratta di una vera e propria riforma del settore dell’autotrasporto in Europa. La ministra delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, spiega che sono state accolte le priorità rappresentate nel corso del negoziato durato tre anni a partire dalla certezza delle norme fino ad arrivare agli strumenti di controllo, dalla tutela delle condizioni dei lavoratori ai criteri certi per le condizioni di accesso al mercato e alla professione nel settore dell’autotrasporto.

Norme chiare sui tempi di guida e di riposo ed in generale sulle condizioni di lavoro degli addetti del settore e sull’uso dei dispositivi per il controllo delle prestazioni di lavoro.

Anche Uiltrasporti (l’Unione Italiana dei Lavoratori che tutela i diritti ed i bisogni dei lavoratori che operano nei settori dei trasporti e dei servizi) si ritiene molto soddisfatta: «Dopo un percorso di anni, che ci ha visto impegnati in un lungo e complesso confronto e in diverse mobilitazioni di livello europeo, per migliorare le proposte iniziali, finalmente il Parlamento europeo ha approvato un Pacchetto mobilità che contiene importanti norme di tutela della dignità e delle condizioni di lavoro del personale viaggiante».

Come precisa la nota di Uiltrasporti, inviata alla nostra redazione dall’agenzia di stampa Adnkronos, l’insieme di norme del Pacchetto salvaguarda l’occupazione del settore, messa a dura prova da precedenti normative europee in materia di cabotaggio e di somministrazioni transnazionali troppo deboli.

Migliori condizioni per gli autotrasportatori

«Con questo pacchetto – spiega la Uiltrasporti – i conducenti di camion e bus potranno godere di migliori condizioni di riposo, e il mercato di un quadro di regole più stringenti di contrasto al dumping subito in questi anni, per la concorrenza di paesi con bassi regimi salariali e contributivi, che hanno procurato un grave impatto negativo sulla stabilità occupazionale e sociale».

Il tachigrafo intelligente

«Apprezziamo in tal senso l’introduzione del tachigrafo intelligente previsto dal Pacchetto, che garantirà controlli stringenti per una corretta applicazione dei nuovi regolamenti. Auspichiamo che adesso ilsuo percorso possa tutelare sempre più le condizioni di lavoro di tutto il personale viaggiante, nonchè il mercato del lavoro».



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube