Coronavirus: emicrania, così lockdown ha messo a dura prova 6 mln di italiani

15 Luglio 2020
Coronavirus: emicrania, così lockdown ha messo a dura prova 6 mln di italiani

Roma, 14 lug. (Adnkronos Salute) – Il dolore cronico benigno – malattia invalidante per il 25% della popolazione adulta – compromette la qualità della vita e le relazioni personali di 16 milioni di italiani. Tra loro, troviamo l’esercito degli emicranici. Sono infatti 6 milioni i connazionali colpiti da emicrania, secondo la Società italiana di neurologia, che il lockdown ha messo a dura prova. Giornate intere trascorse in casa per via delle misure di distanziamento sociale per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Ore davanti ai pc, perché il lavoro si è fatto smart, o di fronte a tv e videogiochi. Notti insonni, riposo a intermittenza. Un calvario per chi soffre di frequenti mal di testa, attacchi che il relax del post-quarantena potrebbe scatenare ancora di più.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube