Politica | News

Taglio dei Parlamentari: fissata la data del referendum

15 Luglio 2020 | Autore:
Taglio dei Parlamentari: fissata la data del referendum

Si voterà il 20 e 21 settembre, in coincidenza con le suppletive in Sardegna e Veneto per il Senato. Lo ha deciso nella notte il Consiglio dei ministri.

È stato fissato per i giorni 20 e 21 settembre 2020 il referendum confermativo per il taglio dei parlamentari. Lo ha deciso nella notte il Consiglio dei ministri. Negli stessi giorni, si andrà al voto per le elezioni suppletive nei collegi uninominali 03 della Sardegna e 09 del Veneto del Senato.

«La data delle consultazioni – si legge nel comunicato di Palazzo Chigi – è stata individuata in modo da far coincidere la data del referendum confermativo e quella delle elezioni suppletive, in conformità a quanto disposto dall’articolo 1-bis del decreto-legge 20 aprile 2020, n. 26, secondo cui per le consultazioni elettorali resta fermo il principio di concentrazione delle scadenze elettorali, in considerazione delle esigenze di contenimento della spesa e delle misure precauzionali per la tutela della salute degli elettori e dei componenti di seggio».



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube