Diritto e Fisco | Articoli

No alla vendita di farmaci online dal Tar Lazio e Antitrust

11 Novembre 2013
No alla vendita di farmaci online dal Tar Lazio e Antitrust

Consegna a casa delle medicine acquistate da siti esteri: secondo l’Agcm è una pratica scorretta perché induce i consumatori a credere che sia lecito l’acquisto sul web dei farmaci per i quali è richiesta la prescrizione.

Secondo l’Antitrust è illegittima la vendita online di farmaci, per i quali è invece obbligatoria, nel nostro Paese, la ricetta medica.

Ciò perché lo smercio di tali medicine attraverso internet potrebbe indurre i consumatori a ritenere lecito l’acquisto sul web (come spesso accade) [1].

Il provvedimento dell’Antitrust ha colpito una società inglese che consegnava, attraverso un proprio corriere, farmaci etici acquistati in rete dai clienti. La ditta straniera ha fatto ricorso al Tar del Lazio il quale, con una recente ordinanza [2], ha confermato la pronuncia dell’Agcm.

Anche il tribunale amministrativo, dunque, ha confermato il no alla vendita di medicine online, almeno per quelle che richiedono la prescrizione medica.

Sull’argomento, tuttavia, abbiamo già avuto modo di intervenire con un precedente articolo. Esiste, a riguardo, una sorta di “equivoco” o dubbio interpretativo. La nostra legge, infatti, prescrive espressamente solo il divieto a “vendere”, ma non ad “acquistare” farmaci dall’estero senza prescrizione medica. Vi rinviamo a leggere la seguente pagina: “Acquisti farmaci online: tra lecito e illecito”.


note

[1] In violazione dell’art. 23, primo comma, lett. i) del codice del consumo (d.lgs. 206/05).

[2] Tar Lazio, ord. n. 4216/13.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube