Diritto e Fisco | Articoli

Bolletta della luce nulla se contiene servizi non necessari e non previsti dal contratto

11 Novembre 2013
Bolletta della luce nulla se contiene servizi non necessari e non previsti dal contratto

“Trasporto e dispaccio” sono voci indefinite che rendono poco trasparente la bolletta e, quindi, non dovuta.

Il contratto con il gestore della luce deve essere trasparente, a pena di nullità delle relative bollette. Queste ultime, pertanto, non possono contenere sovrapprezzi generici e indefiniti; diversamente, il consumatore può ricorrere al Giudice e chiedere l’annullamento di tutto il debito accumulato con la società elettrica o, eventualmente, la restituzione degli importi già pagati.

È quanto si evince da una recente sentenza del Giudice di Pace di Roma [1].

Voci in bolletta come quelle per “servizi di trasporto, dispacciamento e bilanciamento dell’energia” potrebbero compromettere la trasparenza della bolletta medesima se quest’ultima non indica gli importi dei consumi rilevati. Inoltre, le condizioni generali di fornitura devono sempre specificare i criteri con i quali vengono quantificate le operazioni di cui la compagnia pretende il corrispettivo.

In buona sostanza, se la somma pretesa dal gestore del servizio della luce appare applicata “a suo piacimento”, la fattura può essere contestata facilmente.


note

[1] G.d.P. di Roma, sent. n. 36012/13 del 21.10.2013.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. io, ancora non ho visto una bolletta di luce o gas trasparente.
    Vogliamo aprire una dibattito con una bella denuncia alla magistratura ?.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube