Diritto e Fisco | Articoli

Ho ricevuto una cartella esattoriale di Equitalia che non posso pagare…

13 Novembre 2013
Ho ricevuto una cartella esattoriale di Equitalia che non posso pagare…

Tutte le soluzioni di rateazione per chi non ha i soldi per pagare e non vuole fare causa, perché peraltro la tassa è dovuta e non è opponibile.

Una persona fisica ha ricevuto una cartella esattoriale per delle tasse non pagate. Non ha i soldi per pagare un avvocato, né può rischiare di iniziare una causa che, alla fine, potrebbe perdere, con tanto di aggravio di spese e interessi. Peraltro, le tasse sono effettivamente dovute.

Cosa deve fare?

Salvo si riesca a vivere con un debito con l’erario e sopportare il rischio di un’esecuzione forzata (un pignoramento dello stipendio, della pensione o un’ipoteca sulla casa), l’unica cosa che resta da fare è chiedere la massima rateazione possibile.

Quale rateazione

Il debitore può richiedere alternativamente:

1 – un piano di rateazione ordinario, fino a 72 rate

a) Se il debito non supera i 50mila euro, basta presentare un’istanza ad Equitalia, indicando il numero di rate che si vorrebbe ottenere. Si tratta della cosiddetta “rata sprint”, che consente di ottenere la rateazione in modo automatico, senza dover allegare documentazione che dimostri la difficoltà economica.

b) Per debiti oltre i 50mila euro è necessario presentare il modello Isee che dimostri la difficoltà economica (per la formula della domanda da presentare, leggi questo articolo “Fac simile domanda di rateazione ad Equitalia per importi superiori a 50 mila euro”).

2 – un piano di rateazione straordinario, fino a 120 rate

Se, il contribuente si trova in una comprovata e grave situazione di difficoltà legata alla congiuntura economica, per ragioni estranee alla propria responsabilità, può chiedere un piano di rateazione straordinario.

In questa ipotesi, è necessario presentare un’istanza motivata nella quale va attestata la propria difficile situazione economica.

L’agente della riscossione, poi, verifica che l’importo della rata concedibile sia superiore superiore al 20% del reddito mensile del nucleo familiare del richiedente, rilevabile dal modello Isee.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. Vorrei sapere se esiste già una rateazione e arriva un altro gamento si può chiedere di iniziare a pagare in coda al precedente senza l’accavallamento ?

  2. MIO MARITO PRENDE 270 EURO MENSILI TENGO UN DEBITO CON EQUITALIA DI CIRCA 40MILAEURO, NON POSSO PAGARE, COME POSSO FARE, IO SONO OSPITE DI IO FIGLIO NON HO NIENTE,

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube