Tech | Articoli

Come faccio a bloccare un numero privato

18 Ottobre 2020 | Autore: Antonello Tullio
Come faccio a bloccare un numero privato

Quali app consentono di bloccare le chiamate anonime sul proprio smartphone? 

Grazie alla moderna tecnologia, puoi contattare in qualsiasi momento e senza alcuna difficoltà chiunque tu voglia. Se, da una parte, ciò permettere di essere sempre in contatto e semplifica enormemente il lavoro di molte persone, dall’altra espone ad un fastidioso quanto sempre più comune problema: il ricevere telefonate indesiderate da numeri anonimi.

Questa grave violazione della privacy è ancora più fastidiosa e frustrante quando a farne le spese sono professionisti o imprenditori che, per la natura della loro attività, hanno bisogno di essere facilmente raggiungibili e non possono esimersi dal condividere il proprio contatto telefonico su siti web e social network.

Inoltre, la continua ricerca di clienti da parte di imprese e società che si occupano della vendita telefonica di servizi ha permesso il proliferare di molti apparecchi di telemarketing capaci di chiamare, in totale autonomia, molti numeri al fine di verificare quanti di essi siano effettivamente attivi.

Se ti stai chiedendo “come faccio a bloccare le chiamate da un numero privato?” sappi che esistono diverse soluzioni, soprattutto sui dispositivi di ultima generazione. È infatti possibile agire sulle impostazioni del proprio smartphone per bloccare immediatamente le telefonate indesiderate da parte di sconosciuti sia su Android che su iOS (il sistema operativo montato su iPhone) oppure delegare questo compito a specifiche app disponibili gratuitamente nell’App Store.

Se proseguirai nella lettura di questo articolo ti forniremo tutte le istruzioni necessarie per liberarti finalmente dalle chiamate indesiderate e bloccare un numero anonimo o privato.

Come bloccare un numero privato su Android

Se si utilizza un dispositivo Android è possibile bloccare una chiamata indesiderata in pochi passaggi. Questo metodo potrebbe variare leggermente in base alla versione dello smartphone ma rimane a grandi linee valido sia per bloccare ulteriori telefonate da un numero indesiderato sia per evitare nuove telefonate da numeri privati o sconosciuti.

Per bloccare un numero da cui si è già ricevuto una telefonata è che si vuole impedire di richiamare, è necessario fare click sulla funzione utilizzata per effettuare telefonate e selezionare il numero che si desidera bloccare. Dopo aver tenuto premuto il dito sul numero, si aprirà un menù a tendina dal quale è possibile bloccare o segnalare il numero come spam. Fatto ciò, il numero verrà inserito in una lista di contatti bloccati ed alla successiva telefonata ricevuta non verrà mostrato alcun avviso di chiamata.

In alternativa, su alcuni dispositivi, è presente l’app Telefono Google che amplia il blocco delle chiamate spam permettendo di configurarle direttamente dalle impostazioni. Se lo smartphone è fornito di tale applicazione, dall’app Telefono è possibile fare click sui tre puntini in alto a destra e poi selezionare Impostazioni, pigiare su ID chiamate e spam e quindi attivare le due voci Visualizza ID chiamate e spam e Filtro antispam per le chiamate.

All’interno di alcuni dispositivi Android di ultima generazione è presente nativamente l’app Hiya. Questa app, attraverso la funzione ID chiamate e protezione spam (il processo è simile a quello utilizzato per Telefono Google), è in grado di identificare i potenziali numeri spam ed avvertire l’utente in caso di ricezione di telefonate da numeri sospetti.

Come bloccare un numero privato su iPhone

Per bloccare telefonate indesiderate da numeri sconosciuti o privati su iPhone è necessario aprire la funzione Impostazioni e quindi selezionare Telefono. Una volta fatto ciò bisogna scorrere fino alla sezione Disattivazione chiamate e contatti bloccati e attivare la spunta in corrispondenza dell’opzione Numeri sconosciuti. Questo sistema blocca ogni chiamata ricevuta da un numero anonimo o sconosciuto evitando così di ricevere fastidiose telefonate indesiderate. Sfortunatamente, così facendo non sarà neppure possibile ricevere telefonate da contatti non presenti in rubrica, pertanto bisognerebbe valutare i pro e i contro prima di procedere, soprattutto se si aspettano telefonate da corrieri o altre persone.

In alternativa, è possibile bloccare i singoli numeri per evitare che telefonino nuovamente. Per farlo è sufficiente entrare nell’app Telefono o in Face Time, fare click sul simbolo (i) che compare vicino al numero di telefono, scorrere la schermata fino in fondo e fare click su Blocca contatto.

Come bloccare un numero privato tramite app

Sono da anni disponibili all’interno dei vari Store (il più delle volte in forma gratuita ma ne esistono anche alcune a pagamento o nella forma mista freenium) diverse app che permettono, se correttamente configurate, di andare a bloccare le telefonate provenienti da un numero privato. Trattandosi di una scelta piuttosto vasta, sono state riportate le app più famose e performanti presenti nello Store. Tale lista non è da considerarsi esaustiva e si suggerisce all’utente di testare le diverse soluzioni per comprendere quale sia più idonea alle sue esigenze.

Hiya

Hiya è un’app disponibile sia per iPhone che per Android, integrata già nei più moderni smartphone ma comunque scaricabile gratuitamente dallo Store. Hiya mette a disposizione dell’utente un sistema di riconoscimento dei numeri sconosciuti e permette di identificare, attraverso il confronto con un database gestito dall’app, eventuali numeri identificati come spam o truffe telefoniche. Tra le impostazioni è presente una funzione che permette di rifiutare in automatico le chiamate in entrata da numeri privati o sospetti, evitando perfino lo squillo dello smartphone e segnalando l’avvenuto blocco tramite notifica in app.

Dovrei rispondere?

Similmente ad Hiya, questa app sfrutta un database costantemente aggiornato ed è disponibile sia per Android che per iPhone. Dovrei rispondere? è in grado di identificare telefonate provenienti da numeri privati, call center e strumenti di tele-marketing basati su voci registrate. L’app può essere impostata come sistema per le chiamate predefinito permettendo, alla ricezione di una telefonata, di visualizzare a schermo le informazioni che Dovrei rispondere? possiede in merito. Tramite le impostazioni è possibile configurare un blocco totale dei numeri segnalati come spam.

TrueCaller

TrueCaller è un’app gratuita disponibile sia per Android che per iPhone. Richiede la registrazione del proprio numero di telefono per la creazione di un account ed ha il vantaggio di bloccare in automatico le telefonate in ingresso da parte di quei numeri che la community di TrueCaller ha identificato come spammer.

Il filtro applicato viene aggiornato quotidianamente in base alle segnalazioni ricevute dagli utenti e la rapida diffusione di TrueCaller tra i possessori di smartphone in Italia ha fatto sì che quasi ogni numero indesiderato presente sul nostro territorio venisse segnalato. L’utente può contribuire allo sviluppo di TrueCaller segnalando, qualora non fosse già stato fatto, eventuali numeri da inserire in black list.

Tellows

App simile a TrueCaller, è anch’essa disponibile gratuitamente negli Store per Android ed iPhone. Tellows basa il proprio funzionamento sulla condivisione dei dati e fornisce l’ID del chiamante assieme alle informazioni su qualsiasi numero sconosciuto. Il contributo quotidiano di migliaia di utenti permette al sistema di essere sempre aggiornato sugli ultimi numeri segnalati in black list.

A differenza di altre app, Tellows è in grado di associare a ciascun numero segnalato un punteggio che va da 1 (numeri considerati attendibili) a 9 (numeri utilizzati di recente per truffe o spam). L’utilizzatore dell’app può contribuire egli stesso alla valutazione o segnalare nuovi numeri indesiderati.

Approfondimenti

In questo articolo abbiamo spiegato come bloccare un numero privato sia da Android che da iPhone andando a modificare le impostazioni dello smartphone o tramite servizi offerte da app. Se vuoi bloccare telefonate indesiderate da un call center puoi leggere la guida su “come fare per bloccare i numeri dei call center“.



Di Antonello Tullio


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube