Diritto e Fisco | Articoli

Sconto sulle cartelle esattoriali: l’emendamento alla legge finanziaria

16 Novembre 2013
Sconto sulle cartelle esattoriali: l’emendamento alla legge finanziaria

Condono sui debiti con Equitalia per le sanzioni e gli interessi: il Parlamento discute.

Le due Camere del Parlamento stanno ancora lavorando, insieme al Governo, sull’emendamento che dovrebbe portare il tanto atteso sconto sulle cartelle esattoriali. L’abbuono era stato dichiarato e promesso dall’esecutivo, con un comunicato ufficiale, sabato scorso (leggi l’articolo “Equitalia, condono sulle cartelle senza pagare sanzioni e interessi”).

Lo fonti governative parlano di “passi in avanti” in questa direzione e, ribadiscono, non sarà un condono. L’ipotesi allo studio di maggioranza e Governo è di cancellare o ridurre, per ogni cartella esattoriale, le somme dovute a titolo di sanzioni e di interessi per il ritardato o mancato pagamento; resta ovviamente fermo l’importo capitale dell’imposta, che andrà pagato integralmente.

Se l’idea di un condono non piaceva al Pd, oggi sembra che le posizioni si siano alleggerite. Oggi l’ala sinistra del parlamento si dichiara disponibilissima a ragionare su “un sistema di sanzioni alleggerito che possa esserlo anche per le sanzioni e la mora delle cartelle passate” in analogia con quanto prevede il Dl Fare. Resta fermo però il pagamento del 100% dell’imposta e il fatto che le “sanzioni non siano cancellate ma semmai ridotte”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube