Diritto e Fisco | Articoli

Agevolazioni prima casa: il vano non abitabile rientra nella superficie

18 Novembre 2013 | Autore:
Agevolazioni prima casa: il vano non abitabile rientra nella superficie

Ai fini delle agevolazioni prima casa, nella metratura complessiva dell’immobile deve essere conteggiato anche il deposito non abitabile.

Anche il vano non abitabile concorre a incrementare le superficie dell’immobile, purché sia comunque utilizzabile. Tale vano incide quindi sul raggiungimento della soglia dei 240 mq, superata la quale il bene sarà classificato come edificio di lusso e, pertanto, escluso dalle agevolazioni fiscali per l’acquisto della prima casa.

A stabilirlo è la Cassazione in una recente sentenza [1], con cui ha respinto il ricorso dei proprietari di un immobile che ne contestavano l’accatastamento come “abitazione di lusso”. L’immobile superava i 240 mq, in quanto rientrava nella predetta superficie anche un ampio deposito con finestre. Inutili le giustificazioni dei contribuenti, secondo cui l’area non era abitabile. Per l’amministrazione conta l’utilizzabilità della stanza e la facilità di ottenere l’abitabilità.

Secondo la Suprema Corte, la superficie complessiva di un immobile, in base alla quale si stabilisce se un edificio è di lusso o meno, non è costituita dalla sola porzione abitabile, ma da tutta la superficie utilizzabile [2]. L’utilizzabilità di una superficie è certo un concetto più ampio della “abitabilità” ed è quello più idoneo ad esprimere il carattere lussuoso di una casa.

La stessa Cassazione, tuttavia, solo una settimana prima, aveva tratto conclusioni diametralmente opposte in merito al garage annesso all’abitazione: secondo la Suprema Corte, il garage non determina un aumento della superficie vivibile, non si conteggia nella metratura complessiva della casa e quindi non influisce sull’agevolazione sulla prima casa [3].


note

[1] Cass. sent. n. 25674 del 15.11.2013.

[2] In base all’art. 6, d.m. n. 1072 del 2.08.1969, sono classificate come abitazioni di lusso “le singole unità immobiliari aventi superficie utile complessiva superiore a mq. 240 (esclusi i balconi, le terrazze, le cantine, le soffitte, le scale e posto macchine)”.

[3] Cass. sent. n. 25161 dell’8.11.2013.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube