Diritto e Fisco | Articoli

Pensione di reversibilità per i nonni, congiunti o “in linea diretta”

20 Novembre 2013
Pensione di reversibilità per i nonni, congiunti o “in linea diretta”

La minore convive con la nonna: può ottenere la reversibilità della pensione al decesso di quest’ultima?

Hanno diritto alla pensione indiretta o di reversibilità il coniuge, i figli e i nipoti minori conviventi, purché economicamente non autosufficienti e a totale carico del deceduto che provvedeva al mantenimento. La prestazione pensionistica in questione, infatti, costituisce una forma di ultrattività della solidarietà familiare.

L’ Inps ha precisato [1] che la corresponsione della pensione di reversibilità può avvenire nei confronti dei nipoti (in linea diretta) che vivevano a carico dei nonni, poiché questi ultimi ascendenti degli stessi.

Nel caso in esame, sussistono dunque i requisiti per la liquidazione della prestazione.


note

[1] INPS circolari 195/1999 e 213/2000.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. salve,mio padre morto a settembre percepiva 850,00 mia madre la sociale 330,00 risulto nel suo stato di famiglia da sempre, con moglie e figli uno di 16 anni uno 18 ,sono stato in mobilità sino a giugno 2013.dopo la sua morte è stata tolta la sociale e dato la reversibilità a mia madre di 520,00 circa. i suoi nipoti(miei figli) hanno diritto al 40%tagliato dall’inps.2014 mio cud ,4600€ quello di mia madre 1700€. Grazie della cortese attenzione

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube