Incendio Altofonte, la sindaca: “Abbiamo subito un attentato, dichiariamo stato di calamità”

31 Agosto 2020
Incendio Altofonte, la sindaca: “Abbiamo subito un attentato, dichiariamo stato di calamità”

Palermo, 31 ago. (Adnkronos) – “Appare chiaro a tutti l’attentato che abbiamo subito, non sono servite bombe, armi, ma hanno distrutto il nostro territorio. Dichiareremo lo stato di calamità, perché la montagna per noi era vita, ossigeno, acqua e per tanti lavoro. Un attentato che ci costerà carissimo dal punto di vista di risorse e di cuore”. Così la sindaca di (Palermo) Angela De Luca dopo l’incendio che ha distrutto centinaia di ettari di polmone verde.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube