Giochi: tassa su Slot, Consiglio Stato accoglie ricorso e dispone rinvio a Corte giustizia Ue

31 Agosto 2020
Giochi: tassa su Slot, Consiglio Stato accoglie ricorso e dispone rinvio a Corte giustizia Ue

Roma, 31 ago. (Adnkronos) – La tassa da 500 milioni per slot e videolottery, imposta con la Stabilità del 2015 al settore degli apparecchi da intrattenimento, finisce alla Corte di Giustizia europea. Lo riferisce Agimeg spiegando che i giudici comunitari in particolare dovranno stabilire se il legislatore italiano possa “per sole ragioni economiche” ridurre l’aggio di un concessionario che ha siglato anni prima una convenzione. Il Tar Lazio aveva già chiesto alla Corte Costituzionale di esprimersi sulla legittimità del balzello, e adesso il Consiglio di Stato ha rinviato le questione ai giudici lussemburghesi.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube