Coronavirus, “lockdown e paura hanno frenato le vaccinazioni”

1 Settembre 2020
Coronavirus, “lockdown e paura hanno frenato le vaccinazioni”

Roma, 1 set. (Adnkronos Salute) – Paura del contagio, scarsa informazione e chiusure temporali dei centri vaccinali. Così l’emergenza coronavirus sta rallentando le vaccinazioni in tutto il mondo, Italia compresa. Ed è corsa contro il tempo per recuperare almeno 4 mesi di vaccinazioni non effettuate. Ne è convinto Michele Conversano, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Taranto, secondo il quale a rischio non ci sono solo i bambini. “Anche gli anziani – dice – le donne in gravidanza e le persone affette da malattie croniche sono più soggetti a complicazioni se non protetti dalle vaccinazioni”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube