Superbonus 110%: ecco le condizioni per il fotovoltaico

2 Settembre 2020 | Autore:
Superbonus 110%: ecco le condizioni per il fotovoltaico

L’Agenzia delle Entrate conferma quando e come si può avere accesso alla maxi-agevolazione per gli impianti solari e di accumulo.

Per poter beneficiare del superbonus del 110% sull’installazione dei pannelli fotovoltaici e dei sistemi di accumulo sono necessarie due condizioni: la prima, che l’intervento venga realizzato insieme ad almeno uno dei lavori trainanti (cappotto termico, sostituzione dell’impianto di riscaldamento). La seconda: la cessione al Gestore dei servizi energetici (Gse) dell’energia prodotta e non consumata. Ce ne sarebbe una terza, cioè che le spese per la realizzazione dell’intervento siano sostenute tra il 1° luglio 2020 ed il 31 dicembre 2021. Lo ha confermato recentemente l’Agenzia delle Entrate.

Il superbonus sul fotovoltaico spetta, a queste condizioni, per l’installazione dei pannelli effettuata da:

  • condomìni;
  • persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa, arti e professioni;
  • proprietari di singole unità immobiliari;
  • istituti autonomi delle case popolari;
  • cooperative di abitazione a proprietà indivisa;
  • onlus;
  • organizzazioni di volontariato;
  • associazioni di promozione sociale iscritte negli appositi registri;
  • associazioni e società sportive dilettantistiche, per i soli immobili o parti di essi adibiti a spogliatoi.

Il tetto di spesa agevolabile è di 48mila euro e, comunque, nel limite di:

  • 2.400 euro per ogni kW di potenza nominale dell’impianto solare fotovoltaico;
  • 1.600 euro per ogni kW di potenza nominale se sono eseguiti interventi di ristrutturazione edilizia o di nuova costruzione.

La detrazione va ripartita tra gli aventi diritto in cinque quote annuali di pari importo.

Il superbonus del 110% si applica, inoltre, alla quota di spesa relativa alla potenza massima di 20 kW. Per la quota eccedente 20 kW spetta la detrazione del 50% nel limite massimo di spesa complessivo di 96mila euro per l’intero impianto.

La maxi-detrazione viene riconosciuta, infine, anche per l’installazione «contestuale» o «successiva» di sistemi di accumulo integrati negli impianti fotovoltaici agevolati, negli stessi limiti di importo e complessivo e comunque nella soglia di 1.000 euro per ogni kWh di capacità di accumulo del sistema.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

3 Commenti

  1. Buongiorno,
    credo ci sia un errore nei limiti di spesa. Mi risultano 2.400 e 1.600 per KWp, a differenza di quanto riportato.

    Grazie

  2. credo ci sia un refuso.
    I tetti di spesa sono di:
    2.400€/kWp installato di fotovoltaico;
    oppure
    1.600€/kWp installato di fotovoltaico in caso di ristrutturazione edilizia, riqualificazione urbanistica o nuova costruzione.

    In tali limiti è da includere anche la spesa per il sistema di stoccaggio.

    Pertanto, molto difficilmente l’installazione di un impianto fotovoltaico, corredato di sistema di accumulo, sarà a costo zero per il contribuente. Diversamente, il solo impianto fotovoltaico rientra abbondantemente nel limite di spesa.

    Sorge pertanto il dubbio se non ci sia un errore nel testo del decreto o nell’interpretazione dell’Agenzia delle Entrate…

  3. E’ possibile l’installazione dei pannelli su pensilina e non sul tetto ?, naturalmente usufruendo del superbonus, grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube