Coronavirus: Conte, ‘zona rossa Alzano era pronta ma poi estesa a Lombardia’

5 Settembre 2020
Coronavirus: Conte, ‘zona rossa Alzano era pronta ma poi estesa a Lombardia’

Roma, 5 set. (Adnkronos) – “La mattina del 6 marzo avevamo già predisposto tutto per cinturare la zona di Alzano Nembro, poi, dopo il confronto diretto con gli esperti, loro stessi maturano la consapevolezza che occorra una soluzione più drastica: imporre la zona rossa a tutta la Lombardia. La notte del 7 ho firmato il Dpcm”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervistato alla festa del Fatto quotidiano, tornando sulla vicenda della mancata zona rossa ad Alzano Nembro.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube