Riforme: verso accordo su ddl su voto diciottenni ma è impasse su calendario

8 Settembre 2020
Riforme: verso accordo su ddl su voto diciottenni ma è impasse su calendario

Roma, 8 set. (Adnkronos) – Si va verso un accordo all’interno della maggioranza sul disegno costituzionale che estende anche ai diciottenni il voto per il Senato, oggi fissato a 25 anni. Ci sarebbe infatti un via libera all’emendamento presentato dal relatore Dario Parrini, del Pd, che reintroduce il testo approvato dalla Camera e che era stato corretto dalla commissione Affari costituzionali di palazzo Madama, con l’equiparazione anche dell’elettorato passivo, portandolo da 40 a 25 anni per entrambi i rami del Parlamento.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube