Suez: Cda respinge offerta Veolia e cerca alternative, operazione ostile

10 Settembre 2020
Suez: Cda respinge offerta Veolia e cerca alternative, operazione ostile

Parigi, 10 set. (Adnkronos) – Il Cda di Suez respinge all’unanimità “il progetto di operazione ostile annunciato da Veolia” che prevede di rilevare il 29,9% della società in mano a Engie per circa 2,9 miliardi di euro. Il progetto, si legge in una nota, “è incompatibile con l’interesse di Suez, dei suoi azionisti, dei suoi dipendenti e dei suoi clienti”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube