Riforme: Più Europa, da Pd confusione politica e mentale

13 Settembre 2020
Riforme: Più Europa, da Pd confusione politica e mentale

Roma, 13 set. (Adnkronos) – “Il progetto di legge di iniziativa popolare in materia costituzionale annunciata oggi dal Pd è un segno della totale confusione politica e mentale in cui al Nazareno sono precipitati i difensori del Sì al referendum. Dalle notizie giornalistiche, in assenza di testi, sembrerebbe che la proposta preveda che le Camere si esprimano in seduta comune su tutti i provvedimenti più significativi: dal voto di fiducia e di sfiducia al governo a quello sul bilancio, dall’approvazione delle riforme costituzionali, alle decisioni sull’indebitamento e agli indirizzi in materia di politica europea”. Lo scrive Carmelo Palma, della Direzione di +Europa.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube