Iran: Campomenosi (Lega), ‘Ue intervenga dopo uccisione lottatore Afkari’

13 Settembre 2020
Iran: Campomenosi (Lega), ‘Ue intervenga dopo uccisione lottatore Afkari’

Roma, 13 set. (Adnkronos) – “Esprimo sgomento e rammarico per l’ennesima agghiacciante notizia proveniente dal regime iraniano. Nel silenzio di una Ue ipocrita che non vuole rinunciare all’accordo sul nucleare con il regime dell’Iran e che critica le sanzioni Usa del presidente Donald Trump contro Teheran, il lottatore Navid Afkari, torturato per ottenere falsa confessione, è stato giustiziato”. Lo afferma Marco Campomenosi, capo delegazione della Lega al Parlamento europeo, componente della delegazione per i rapporti Ue-Iran e componente dell’associazione Friends of a Free Iran.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube