Diritto e Fisco | Articoli

Finalmente l’ok alla carta d’identità elettronica: ecco come sarà

27 Novembre 2013
Finalmente l’ok alla carta d’identità elettronica: ecco come sarà

Il nuovo documento digitale unificato conterrà la carta di identità elettronica e la tessera sanitaria; la tessera europea di assicurazione malattia sarà invece su un documento distinto.

Via libera del Consiglio di Stato alla nuova tessera che dovrà unire, in un unico supporto, tanto la carta di identità elettronica quanto la tessera sanitaria.

Il “documento digitale unificato” era stato anticipato questa estate con una bozza di regolamento ed ora è arrivato in dirittura d’arrivo con l’ok del Consiglio di Stato.

La nuova carta unica avrà una validità pari a quella fissata per le carte d’identità: 10 anni per i maggiorenni, 3 anni per i bambini sotto i tre anni e 5 anni per chi si trova tra 3 e 19 anni.

Essa sarà rilasciata dal Comune di residenza o di dimora a tutti i cittadini italiani iscritti al Servizio sanitario nazionale nonché agli europei o agli stranieri residenti che abbiano diritto all’assistenza sanitaria pubblica.

Stando alle promesse dell’esecutivo, ottenere il nuovo documento non dovrebbe costare alcunché per il cittadino e dovrebbe peraltro essere esente da bolli. I Comuni, però, potranno esigere, i diritti di segreteria e un contributo di massimo 5 euro.

La tessera europea di assicurazione malattia, oggi posta sul retro della tessera sanitaria, con il nuovo documento unificato, diventerà una tessera a parte.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube