Politica | Articoli

Se vuoi finanziare il tuo partito ti spetta una detrazione sulle tasse

28 Novembre 2013
Se vuoi finanziare il tuo partito ti spetta una detrazione sulle tasse

Per effetto delle novità apportate nel 2013 si amplia la platea dei partiti politici beneficiari delle erogazioni liberali da parte dei cittadini, anche per via dell’eliminazione del finanziamento pubblico ai partiti.

I cittadini possono erogare liberalità ai partiti politici e beneficiarne poi in sede di dichiarazione dei redditi.

Infatti, le erogazioni liberali in denaro a favore di movimenti e partiti politici (non le somme versate per il tesseramento o la quota associativa), di importo compreso tra 50 e 10.000 euro sono detraibili dalle tasse nella misura del 24%: è questa una delle novità introdotta a partire dall’anno di imposta 2013 (dal 2014, dovrebbe salire di altri due punti percentuali).

La detrazione spetta se beneficiari delle somme sono non solo i partiti e movimenti che, nell’anno in cui è stata effettuata l’erogazione, hanno almeno un parlamentare eletto alla Camera dei deputati o al Senato della Repubblica, ma anche tutti coloro che hanno presentato liste o candidature alle elezioni per il rinnovo della Camera, del Senato o del Parlamento europeo oppure hanno un rappresentante eletto a un Consiglio regionale o ai Consigli delle Province autonome.

La detrazione è negata a chi, nella dichiarazione dei redditi dell’anno precedente, ha indicato perdite in conseguenza delle quali il reddito complessivo è risultato negativo.


note

L’autore della foto è 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube