Politica | News

Elezioni regionali: gli exit poll

21 Settembre 2020
Elezioni regionali: gli exit poll

Gli esiti del voto nelle 7 Regioni italiane: Val d’Aosta, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia. Le proiezioni e le prime reazioni.

Un voto molto atteso, quello per il rinnovo dei Consigli e dei Governatori in 7 Regioni italiane: Val d’Aosta, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia. Gli elettori hanno votato domenica 20 e lunedì 21 settembre e alle ore 15 di oggi si sono chiusi i seggi. 

I risultati avranno implicazioni anche a livello nazionale, per i rischi sulla tenuta del Governo in caso di vittoria delle opposizioni nella maggioranza delle Regioni interessate.

Ecco i primi exit poll e le proiezioni  che descrivono il trend dei voti espressi dagli italiani mentre le schede sono in corso di scrutinio. Tutti i dati di seguito riportati contemplano una “forchetta“, cioè un margine di errore tra il 3 ed il 4% previsto dalle rilevazioni. La copertura del campione è dell’80%. Per i successivi dati basati sulle proiezioni consulta elezioni regionali: i risultati.

Veneto

L’attuale governatore Luca Zaia, della Lega, è in testa con il 72-76% delle preferenze. L’avversario del centrosinistra, Arturo Lorenzoni, si ferma al 15-20%.

Liguria

Il governatore uscente Giovanni Toti sostenuto dal centrodestra, supera il 50% (è al 51-55%) e stacca il candidato di Pd e M5S, Ferruccio Sansa, di 15 punti (è al 38-42%).

Toscana

Secondo la prima tendenza La7 alle elezioni regionali in Toscana il candidato del centrosinistra Eugenio Giani è davanti di 3 punti al candidato del centrodestra Susanna Ceccardi. L’exit poll Rai riporta Giani al 43,5%-47,5% e Ceccardi al 40-44%.

Marche

L’exit poll della Rai indica il candidato del centro destra Francesco Acquaroli al 47-51% che sembra irragiungibile per Maurizio Mangialardi al 34-38%.

Campania

Nettissimi i risultati della Campania: il governatore di centrosinistra Vincenzo De Luca stravince sul rivale del centrodestra Stefano Caldoro con il 54-58% rispetto al 23-27. La candidata del M5S Valeria Ciarambino è al 10,5-14,5%.

Puglia 

Testa a testa tra il presidente uscente e candidato del centrosinistra Michele Emiliano e il candidato del centrodestra Raffaele Fitto. Secondo il primo exit-poll Rai entrambi sono al 39-43%. La candidata M5s Antonella Laricchia è al 11-15%, Ivan Scalfarotto, invece, 1,0 – 3,0%.

Valle d’Aosta

Secondo il primo exit-poll del Consorzio Opinio Italia per Rai, alle elezioni in Valle d’Aosta è in testa la Lega con il 20-24%, con una copertura del campione dell’80%.

I principali Comuni

A Venezia il candidato Brugnaro è in grosso vantaggio sul Baretta: 49,5%-53,5% contro 29,5%-33,5% secondo l’exit poll Rai. A Reggio Calabria sono alla pari Falcomatà e Minicuni, con il 31-35% per ciascuno. Bolzano vede Zanin al 33-37% in testa su Caramaschi al 29-33%.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube