Politica | News

Elezioni regionali: gli exit poll

21 Settembre 2020
Elezioni regionali: gli exit poll

Gli esiti del voto nelle 7 Regioni italiane: Val d’Aosta, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia. Le proiezioni e le prime reazioni.

Un voto molto atteso, quello per il rinnovo dei Consigli e dei Governatori in 7 Regioni italiane: Val d’Aosta, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia. Gli elettori hanno votato domenica 20 e lunedì 21 settembre e alle ore 15 di oggi si sono chiusi i seggi. 

I risultati avranno implicazioni anche a livello nazionale, per i rischi sulla tenuta del Governo in caso di vittoria delle opposizioni nella maggioranza delle Regioni interessate.

Ecco i primi exit poll e le proiezioni  che descrivono il trend dei voti espressi dagli italiani mentre le schede sono in corso di scrutinio. Tutti i dati di seguito riportati contemplano una “forchetta“, cioè un margine di errore tra il 3 ed il 4% previsto dalle rilevazioni. La copertura del campione è dell’80%. Per i successivi dati basati sulle proiezioni consulta elezioni regionali: i risultati.

Veneto

L’attuale governatore Luca Zaia, della Lega, è in testa con il 72-76% delle preferenze. L’avversario del centrosinistra, Arturo Lorenzoni, si ferma al 15-20%.

Liguria

Il governatore uscente Giovanni Toti sostenuto dal centrodestra, supera il 50% (è al 51-55%) e stacca il candidato di Pd e M5S, Ferruccio Sansa, di 15 punti (è al 38-42%).

Toscana

Secondo la prima tendenza La7 alle elezioni regionali in Toscana il candidato del centrosinistra Eugenio Giani è davanti di 3 punti al candidato del centrodestra Susanna Ceccardi. L’exit poll Rai riporta Giani al 43,5%-47,5% e Ceccardi al 40-44%.

Marche

L’exit poll della Rai indica il candidato del centro destra Francesco Acquaroli al 47-51% che sembra irragiungibile per Maurizio Mangialardi al 34-38%.

Campania

Nettissimi i risultati della Campania: il governatore di centrosinistra Vincenzo De Luca stravince sul rivale del centrodestra Stefano Caldoro con il 54-58% rispetto al 23-27. La candidata del M5S Valeria Ciarambino è al 10,5-14,5%.

Puglia 

Testa a testa tra il presidente uscente e candidato del centrosinistra Michele Emiliano e il candidato del centrodestra Raffaele Fitto. Secondo il primo exit-poll Rai entrambi sono al 39-43%. La candidata M5s Antonella Laricchia è al 11-15%, Ivan Scalfarotto, invece, 1,0 – 3,0%.

Valle d’Aosta

Secondo il primo exit-poll del Consorzio Opinio Italia per Rai, alle elezioni in Valle d’Aosta è in testa la Lega con il 20-24%, con una copertura del campione dell’80%.

I principali Comuni

A Venezia il candidato Brugnaro è in grosso vantaggio sul Baretta: 49,5%-53,5% contro 29,5%-33,5% secondo l’exit poll Rai. A Reggio Calabria sono alla pari Falcomatà e Minicuni, con il 31-35% per ciascuno. Bolzano vede Zanin al 33-37% in testa su Caramaschi al 29-33%.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube