Il superbonus del 110% si può ereditare

23 Settembre 2020 | Autore:
Il superbonus del 110% si può ereditare

In caso di decesso del titolare del beneficio, di successione o di donazione, la detrazione può essere fruita da chi mantiene la proprietà dell’immobile.

Il beneficio del superbonus del 110% può essere trasferito per successione, per le quote residue, all’erede che mantiene la proprietà dell’unità immobiliare interessata dall’agevolazione. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate nelle faq del suo sito.

In pratica, in caso di decesso della persona che ha chiesto e ottenuto la maxi-detrazione fiscale sui lavori di miglioramento energetico di un edificio, la fruizione del superbonus si trasmette per intero e in forma esclusiva all’erede che detiene materialmente e direttamente l’immobile.

Non solo: è anche possibile, spiega l’Agenzia, trasferire in vita il diritto la fruizione del beneficio tramite un atto di successione o di donazione. Ciò è possibile, ovviamente, quando una persona ancora in vita trasferisce ad un’altra la proprietà dell’unità immobiliare residenziale su cui sono stati effettuati gli interventi che danno diritto al superbonus. In questo caso, le detrazioni non ancora utilizzate in tutto o in parte da chi cede l’immobile passano in capo a chi riceve il bene per i restanti periodi.

L’Agenzia ha anche precisato che l’accesso al superbonus non è consentito a chi detiene l’intera proprietà di un edificio insieme al coniuge e ai figli: secondo il Fisco, infatti, manca il concetto di «condominio» per poter fruire dell’agevolazione.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube