Diritto e Fisco | Articoli

A chi spetta pagare le spese di registrazione dell’affitto

19 Dicembre 2013
A chi spetta pagare le spese di registrazione dell’affitto

Il mio padrone di casa mi ha addebitato tutto il pagamento dell’imposta di registro annuale per un canone libero “4+4”; premetto nel contratto di locazione non avevamo previsto nulla a riguardo (ossia né che l’imposta fosse a carico suo, né mio). È corretto questo comportamento?

L’operato del locatore non è corretto. Infatti la legge [1] stabilisce che, in mancanza di accordo diverso tra le parti, le spese di registrazione del contratto di locazione sono a carico del conduttore e del locatore in parti uguali. La norma è tuttora in vigore, non rientrando fra quelle che la riforma [2] ha abrogato.

Pertanto, posto che il contratto non prevede alcuna deroga alla disciplina legale, il costo della registrazione del contratto spetterà per il 50% al padrone di casa e per l’altro 50% all’inquilino.


note

[1] Art. 8 della legge 392/1978.

[2] Legge 431 del 1998.

Autore foto: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube