Moduli | Articoli

Lettera di assunzione: fac simile

3 Dicembre 2020
Lettera di assunzione: fac simile

Il datore di lavoro, quando assume un dipendente, deve fornirgli una serie di informazioni relative alle condizioni di impiego.

Sei stato assunto presso un’azienda. Il datore di lavoro ti ha illustrato a voce le condizioni del tuo rapporto di lavoro. Non hai mai ricevuto un documento scritto e ti chiedi se hai diritto a richiederlo. Quando nasce un rapporto di lavoro, datore di lavoro e lavoratore si scambiamo una lettera di assunzione (di cui forniremo un fac simile nel presente articolo). Questo documento deve contenere una serie di informazioni obbligatorie per legge che consentono al lavoratore di conoscere, con piena trasparenza, quali saranno gli elementi essenziali del rapporto di lavoro.

Lettera di assunzione: cos’è?

La lettera di assunzione è il modo comune con cui viene chiamato il contratto individuale di lavoro. Si tratta di un documento che il datore di lavoro invia al lavoratore e che contiene il riepilogo delle condizioni dell’instaurando rapporto di lavoro.

La lettera viene consegnata al dipendente al quale si chiede di controfirmarla per accettazione. Con la firma di entrambe le parti il contratto è concluso ed inizia a produrre i propri effetti a partire dalla data di inizio del rapporto di lavoro indicata nel documento stesso.

Di solito, il contenuto della lettera di assunzione è stato precedentemente concordato dalle parti.

Lettera di assunzione: cosa deve contenere?

Al fine di tutelare il lavoratore e renderlo pienamente consapevole dei suoi diritti, la legge [1], in attuazione della direttiva europea concernente l’obbligo del datore di lavoro di informare il lavoratore delle condizioni applicabili al contratto di lavoro [2], ha introdotto una serie di obblighi di informazione che devono essere rispettati dal datore di lavoro quando assume una nuova risorsa.

In particolare, il datore di lavoro, sia pubblico che privato, deve fornire al lavoratore, entro trenta giorni dalla data dell’assunzione, le seguenti informazioni:

  • l’identità delle parti;
  • il luogo di lavoro; se manca un luogo di lavoro fisso o predominante, si deve specificare che il lavoratore verrà occupato in luoghi diversi, nonché la sede o il domicilio del datore di lavoro;
  • la data in cui ha inizio il rapporto di lavoro;
  • la durata del rapporto di lavoro, specificando se si tratta di un rapporto di lavoro a tempo determinato o indeterminato;
  • la durata del periodo di prova, ove previsto;
  • l’inquadramento, il livello e la qualifica attribuiti al lavoratore, oppure le caratteristiche oppure ancora la descrizione del lavoro;
  • l’importo iniziale della retribuzione attribuita al dipendente e i relativi elementi costitutivi, con l’indicazione del periodo di pagamento;
  • la durata delle ferie retribuite annuali cui ha diritto il lavoratore o le modalità di determinazione e di fruizione delle ferie;
  • l’orario di lavoro;
  • i termini del preavviso in caso di recesso.

Se il rapporto di lavoro cessa prima della scadenza del termine di trenta giorni dalla data dell’assunzione, al dipendente deve essere consegnata, al momento della chiusura del rapporto stesso, una dichiarazione scritta che contenga le informazioni che abbiamo illustrato.


CARTA INTESTATA DATORE DI LAVORO

Al sig. _______

Oggetto: Lettera di assunzione

Facciamo seguito alle intese intercorse per confermarle la sua assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato, presso la nostra azienda, a decorrere dal ___
Lei sarà inquadrato/a con categoria legale di impiegato e inquadramento al ____ livello del CCNL ___.

La sua qualifica sarà ______ e le sue mansioni saranno le seguenti: _____
La sua sede di lavoro è in _____ presso la sede aziendale.

Resta inteso che la stessa potrà essere variata in funzione delle
esigenze aziendali.
La Sua retribuzione mensile lorda, comprensiva di ogni elemento ed istituto contrattuali, da corrispondersi in ___ mensilità, sarà quella prevista dal CCNL applicato al rapporto di lavoro.
La Sua retribuzione mensile sarà pertanto composta dalle seguenti voci:

Minimo tabellare: _____

Contingenza: ____

E.d.r: ______

TOTALE: ______

Il Suo orario di lavoro sarà di __ ore settimanali così distribuite: dal ___ al ___ dalle ore ___ alle ore ___
Per quanto non specificato nella presente lettera si farà riferimento alle disposizioni contenute nel CCNL applicato al rapporto di lavoro.

La preghiamo di restituirci copia della presente lettera, sottoscritta in segno di integrale accettazione.

Auguri di una proficua collaborazione.

Cordiali saluti.
Luogo e data _____
Firma del datore di lavoro

__________________
Per accettazione
Firma del lavoratore

__________________

note

[1] D. Lgs. n. 152 del 26.05.1997.

[2] Direttiva 91/533/CEE.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube