Scuola: ecco quando si terranno i concorsi

28 Settembre 2020 | Autore:
Scuola: ecco quando si terranno i concorsi

L’avviso pubblico atteso per domani sulla Gazzetta Ufficiale. Precari all’appello il 22 ottobre, poi toccherà agli ordinari.

Oggi, l’informativa ai sindacati, domani – secondo le previsioni – la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. L’avviso pubblico dei concorsi per la scuola sta per essere formalizzato dal ministero dell’Istruzione, dopo il rinvio dall’estate scorsa all’autunno. Si sperava che l’emergenza sanitaria fosse rientrata ma gli attuali numeri dei contagi da Covid, pur non frenando il via alle selezioni, costringerà il Ministero ad adottare delle particolari misure di sicurezza simili a quelle messe in atto per gli esami di maturità.

La prima sessione si terrà il 22 ottobre e riguarderà i candidati ai 32mila posti disponibili per i precari con tre anni di servizio. Le varie fasi del concorso dovrebbero concludersi entro metà novembre. Poi, sarà il turno degli ordinari per le scuole dell’infanzia e primaria e per le secondarie di primo e secondo grado. Complessivamente, in questo secondo round, sono in palio circa 46mila cattedre. Il Ministero vorrebbe chiudere entro la fine dell’anno.

Le prove si svolgeranno nelle sale informatiche delle scuole e nelle aule informatiche delle università che si sono dette disponibili, in modo da scaglionare i candidati e garantire il distanziamento tra le postazioni. Prima di accedere ai locali verrà rilevata la temperatura corporea dei candidati con termoscanner: chi avrà più di 37,5 o una sintomatologia respiratoria e chi sarà in quel momento in quarantena non potrà sostenere l’esame.

La prova per i precari sarà unica e si svolgerà al computer. Consisterà in un quiz a risposta aperta con cinque domande per verificare le competenze disciplinari e didattiche e una di comprensione della lingua inglese. Durerà 150 minuti e sarà valida con un voto di almeno 7/10.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube