Covid: al via la produzione di un vaccino in Italia

1 Ottobre 2020 | Autore:
Covid: al via la produzione di un vaccino in Italia

Ad Anagni, vicino Roma, la Sanofi realizzerà insieme a Gsk milioni di dosi del siero destinate all’Europa. Altri progetti in corso nel nostro Paese.

Verrà annunciato oggi, alla presenza del ministro della Salute Roberto Speranza, l’avvio della produzione di un vaccino contro il Covid presso lo stabilimento Sanofi di Anagni, a una settantina di chilometri da Roma. La sperimentazione è già in corso da parte del gruppo farmaceutico francese insieme ad un altro colosso, la Gsk, che ha diverse sedi in Italia.

Sono i vertici della Sanofi a parlare del progetto che coinvolge la sede di Anagni: «Qui – commenta il presidente e amministratore delegato di Sanofi Italia, Marcello Cattani – c’è un centro di eccellenza di grande esperienza. Questo stabilimento fa parte del Gruppo Sanofi da 47 anni ed è un centro di eccellenza a livello europeo per la produzione di prodotti farmaceutici sterili iniettabili».

Per il vaccino contro il coronavirus, spiega ancora Cattani, verrà utilizzata «una tecnologia basata sulla proteina ricombinante già usata con successo per la produzione di alcuni dei nostri vaccini influenzali: questa scelta, insieme all’uso di un adiuvante del nostro partner Gsk, ci consente di puntare a una produzione globale in tutti i nostri siti produttivi di un miliardo di dosi nel 2021». Di queste, circa 300 milioni sono destinate all’Europa. La distribuzione potrebbe partire a metà dell’anno prossimo, dopo il via libera dell’Agenzia europea del farmaco.

Sempre ad Anagni, presso l’azienda Catalent, è prevista la partenza nelle prossime settimane dell’infialamento di 400 milioni di dosi del vaccino prodotto da AstraZeneca e Oxford. A Castel Romano, invece, la Reitehera sta lavorando insieme all’Istituto Spallanzani ad un vaccino tutto italiano sul quale sono già iniziati i primi test sull’uomo.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube