Quarantena del figlio per Covid: congedo senza limiti

3 Ottobre 2020 | Autore:
Quarantena del figlio per Covid: congedo senza limiti

I genitori possono fruire dell’assenza lavorativa per tutto il periodo dell’isolamento dei figli, anche se dovesse essere rinnovato.

Il lavoratore dipendente il cui figlio under 14 deve restare a casa da scuola in quarantena a causa del Covid può usufruire del congedo per tutta la durata del periodo di isolamento deciso dall’autorità sanitaria, anche quando la quarantena dovesse essere prolungata. Lo ha appena chiarito l’Inps con una circolare. Il congedo, inoltre, può essere fruito più volte se dovesse ripetersi l’isolamento per lo stesso figlio o per altri, purché l’episodio si verifichi entro il 31 dicembre di quest’anno.

Il congedo per l’isolamento fiduciario dei figli al di sotto dei 14 anni è stato introdotto dal decreto 111/2020 per dare la possibilità al lavoratore di restare a casa con l’alunno che è entrato in contatto a scuola con un caso positivo al coronavirus. L’Inps conferma proprio questo punto: affinché il genitore benefici del congedo, il contatto del figlio con una persona positiva al Covid deve essersi verificato in ambito scolastico e non in un’altra circostanza, come la passeggiata della domenica con gli amici o l’attività sportiva extra-scolastica.

Il beneficio spetta solo ai lavoratori dipendenti, non agli autonomi o ai collaboratori. I lavoratori statali devono far riferimento a quanto disposto dalla rispettiva amministrazione, mentre quelli del settore privato devono inviare la richiesta all’Inps, anche con effetto retroattivo dal 9 settembre, riportando gli estremi della quarantena del figlio. Se il genitore non è ancora in possesso del provvedimento, ha 30 giorni di tempo per inviarlo all’Istituto. Il congedo viene indennizzato al 50%: le giornate chieste e non fruite possono essere annullate.

L’indennità è finanziata con 50 milioni di euro. Significa che quando questo tetto verrà superato, l’Inps non accetterà ulteriori richieste di congedo.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube