Cronaca | News

Covid, nuovo Dpcm: le intenzioni di Conte

5 Ottobre 2020 | Autore:
Covid, nuovo Dpcm: le intenzioni di Conte

Attenzione altissima e interventi proporzionati, senza lockdown generale. Il decreto verrà illustrato oggi da Speranza in Parlamento.

Toccherà oggi al ministro della Salute, Roberto Speranza, illustrare al Parlamento il contenuto del nuovo Dpcm che verrà firmato entro mercoledì dal Governo per affrontare il prossimo periodo di emergenza Covid. Ma il premier Giuseppe Conte, durante la sua visita ad Assisi per celebrare la festa di San Francesco, ha già anticipato quali saranno le sue intenzioni con il provvedimento che sta per entrare in vigore.

Il premier si dice pronto ad intervenire con determinazione per frenare il nuovo aumento di contagi, ma lo annuncia in modo diplomatico: «Terremo a mente un principio cardine», spiega Conte: «Per tutelare la salute dei cittadini vanno garantite condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro e ovunque si svolga la vita sociale, perché ciò significa preservare anche l’economia e il nostro tessuto produttivo».

Si deve temere un nuovo lockdown generale? Per ora, Conte lo esclude e parla di interventi «all’insegna di princìpi di proporzionalità», cioè «solo nelle modalità ritenute necessarie, ad ottenere lo scopo di contenimento del contagio». In altre parole: ci saranno delle misure più restrittive dove il rischio è maggiore, non ovunque.

«Il nemico non è stato sconfitto», avverte il presidente del Consiglio. «Siamo consci che non possiamo disperdere i sacrifici compiuti. Il governo sin dall’inizio di questa emergenza ha seguito il metodo della massima precauzione. Il costante aumento dei contagi, seppur ancora sotto controllo, ci impone di tenere l’attenzione altissima e di continuare ad essere prudenti e cauti». E di questa cautela, aggiunge Conte, fa parte la necessità di scaricare e di utilizzare l’app Immuni, diventata per tutti, secondo il premier, «un obbligo morale».

Nel frattempo, il nuovo Dpcm promette una stretta sulle mascherine, il cui uso diventerà obbligatorio all’aperto, e sui controlli, per i quali verrà impegnato l’esercito.



2 Commenti

  1. Le mascherine la salvezza del popolo o un immenso affare per pochi ? ci sono dei medicinali che possono prevenire e curare gli infetti , ma no il governo tace ha la fissa del bavaglio , poi c’è la distanza tra le persone che nessuno rispetta .

  2. Se per dare credibilità a questa truffa mi obbligheranno a portare uno straccio che mi copra il naso e la bocca, non uscirò più di casa. In questo modo il presunto virus-killer sarà debellato e tutti contenti.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube