Più tempo alle imprese per pagare i debiti

6 Ottobre 2020 | Autore:
Più tempo alle imprese per pagare i debiti

Il decreto Agosto introduce la possibilità di rivedere il piano di ammortamento per il rimborso dei finanziamenti con credito agevolato.

Le imprese avranno 10 anni in più per pagare i debiti, anche se c’è un procedimento di revoca in corso. È una delle ultime novità introdotte dal decreto Agosto, in fase di conversione di legge in Parlamento.

In pratica, le aziende che hanno un finanziamento con la formula del credito agevolato hanno la possibilità di modificare il piano di ammortamento spalmando i rimborsi in un decennio. La novità interessa chi beneficia delle agevolazioni e si trova indietro con i pagamenti rispetto alle rate previste, ma anche chi è in regola con i rimborsi e vuole modificare il proprio piano.

Dovrà, comunque, essere previsto il versamento integrale delle somme residue a titolo di capitale e di interessi previste dal piano iniziale e quelle a titolo di interessi di mora e sanzionatori.

Per le imprese che sono indietro con i pagamenti, l’accesso all’agevolazione sarà consentito se non hanno distribuito utili di esercizio nell’anno in cui ci sono stati i primi ritardi nei versamenti fino alla data di presentazione della domanda per il nuovo piano. Devono, inoltre, aver approvato e depositato il bilancio di esercizio presso la Camera di commercio da quando si è verificata la prima morosità fino al momento di presentare la domanda.

La possibilità di rivedere il piano di ammortamento coinvolge anche le imprese per le quali sia stata decisa la revoca delle agevolazioni per morosità, a patto che il credito non sia stato iscritto a ruolo al momento dell’entrata in vigore della legge o non ci siano contenziosi in atto relativi a precedenti e reiterate situazioni di morosità.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube